Covid Italia oggi, il report: "500mila vaccini al giorno un miraggio"

Covid Italia oggi, il report: 500mila vaccini al giorno un miraggio
Adnkronos INTERNO

"Contagio rallenta ma crolla numero tamponi". "Una riduzione dei nuovi casi (-11,1%) sovrastimata dal crollo delle persone testate", quanto registra il monitoraggio della Fondazione Gimbe nella settimana 31 marzo-6 aprile.

"Obiettivo 500mila vaccinazioni per ora è miraggio". L'obiettivo "delle 500mila vaccinazioni al giorno per ora resta un miraggio", rimarca il report.

Questo il quadro del Paese alle prese con la pandemia, rappresentato dalla Fondazione Gimbe nel report del monitoraggio dell'emergenza Covid nella settimana dal 31 marzo al 6 aprile. (Adnkronos)

Su altre testate

In Sicilia, l’attuale dotazione vaccinale AstraZeneca è di circa 90mila dosi Intanto da oggi, il vaccino Astrazeneca viene somministrato anche ai soggetti di età compresa tra i 60 ed i 79 anni che rientrano nelle categorie degli attualmente aventi diritto. (PalermoToday)

Si ricorda che il vaccino è gratuito e non obbligatorio Oltre alla modalità online, è possibile prenotare anche attraverso il call center dedicato – telefonando al numero verde 800.00.99.66 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 (esclusi sabato e festivi) – attraverso i 687 sportelli Postamat e tramite il canale costituito dai portalettere di Poste Italiane che possono inserire in agenda gli appuntamenti richiesti dai cittadini appartenenti alla categoria interessata. (Monrealelive.it)

Sono un’insegnante d’Inglese della provincia di Cosenza, di Corigliano-Rossano e voglio dire la mia sul caos vaccini che si è creato. Inoltre molti hanno paura di Astra Zeneca per i casi di trombosi verificatisi che sono rari ma possibili. (Tecnica della Scuola)

Vaccino Covid low cost realizzato con uova di gallina: come funziona

Problemi che sono in corso di risoluzione da parte dei gestori del sito. Intanto verrà attivata la “panchina vaccinale”, ovvero una lista di persone disponibili a recarsi nell’arco di un’ora presso il punto vaccinale di competenza della propria Asl nel caso si verificasse una rimanenza di vaccini a fine giornata dovuta ad eventuali rinunce o inidoneità. (LaGuida.it)

Basterebbe sapere chi si è prenotato per il giorno dopo, e invece dalla Regione non ci è mai pervenuto un elenco ufficiale. Non sono previste né ammesse autocandidature", si leggeva nella nota a firma del Direttore generale del Welfare di Regione Lombardia Giovanni Pavesi (MilanoToday.it)

“A questo virus viene aggiunto il pezzetto di Dna che serve per fare la proteina Spike modificata a sei proline ”, ha proseguito l’esperta. Gli sviluppatori hanno spiegato che grazie a una proteina altamente specializzata (messa a punto a partire dalla proteina Spike) chiamata HexaPro, viene indotta una risposta immunitaria. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr