Pesanti interrogativi su vaccini e prospettive economiche: solo critiche infondate?

Pesanti interrogativi su vaccini e prospettive economiche: solo critiche infondate?
Proiezioni di Borsa INTERNO

E peraltro non è solo sul fronte vaccini che si pongono pressanti interrogativi.

Per continuare la trattazione riguardante i pesanti interrogativi su vaccini e prospettive economiche e per rispondere alla domanda se siano solo critiche infondate, è anche per motivi economici che si sta spingendo la campagna di vaccinazione, non dimentichiamolo.

Una logica che ci pare appartenga più ad uno stato di polizia o ad una dittatura, che ad uno stato di diritto. (Proiezioni di Borsa)

Ne parlano anche altri giornali

Il vaccino AstraZeneca in Italia si userà solo per gli over 60. In provincia di Cremona, al 9 giugno, erano state somministrate 51.968 vaccinazioni, pari al 19,1% del totale. (Cremonaoggi)

Il dato di incidenza evidentemente impatta sul rapporto costo-benefici e quindi rende necessario anche l’adeguamento della campagna”, ha aggiunto 11 giugno 2021 a. a. a. ROMA (ITALPRESS) – “Le raccomandazioni del Cts saranno dal Governo tradotte in modo perentorio, quindi non solo come raccomandazione”. (LiberoQuotidiano.it)

Sotto i 60 vaccini a mRna" Per la seconda dose, stesso vaccino per over 60, mentre per gli under 60 la raccomandazione è per la vaccinazione eterologa, ha spiegato il coordinatore del Cts. Speranza: da Governo indicazioni perentorie su vaccini Locatelli: "AstraZeneca a over 60. (Rai News)

Vaccini, piano confermato ma Open day cancellati: prenotazioni dai medici

Non vogliamo che venga rallentata una macchina che sta funzionando e che ci vede al terzo posto in Italia per le somministrazioni. Lo stop di Astrazeneca per gli under 60 ha già rallentato le somministrazioni che ieri sono state 11.677 (1.228 in meno rispetto alla media giornaliera che era di 12. (Rete8)

12 giugno 2021 a. a. a. Clamorosa decisione di regione Lombardia, che sospende i richiami del vaccino per gli under-60 con una seconda dose differente da AstraZeneca. Ora, come detto, la Lombardia però ferma il richiamo con mix di vaccini. (Liberoquotidiano.it)

Mentre i nuovi positivi continuano a scendere (169 i nuovi casi di ieri) e si riducono ancora i ricoveri (512) e le Terapie intensive (103) In sostanza, non riprenderanno mentre vengono confermate le giornate di vaccinazione con Pfizer per i giovanissimi dai 12 anni in su. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr