Vaccini coronavirus, arrivate a San Marino le prime dosi dello Sputnik

Vaccini coronavirus, arrivate a San Marino le prime dosi dello Sputnik
La Repubblica INTERNO

L'annuncio dell'arrivo del vaccino russo aveva messo in subbuglio la Romagna.

Altrettante dosi arriveranno per il richiamo.

San Marino è in attesa anche di dosi di Pfizer e Astrazeneca.

ono 7500 le dosi di vaccino Sputnik arrivate a San Marino in un camioncino scortato da Dogana, al confine con l'Italia, dalla gendarmeria fino all'ospedale di Stato e ai frigoriferi del centro farmaceutico dell'Iss, l'Istituto per la sicurezza sociale. (La Repubblica)

Su altri media

Il piano vaccinale è pronto Covid, arrivate a San Marino le prime dosi di Sputnik Per ora sono 7.500 dosi ma ne arriveranno altrettante per il richiamo. Condividi. Settemila e 500 dosi di vaccino Sputnik sono arrivate a San Marino in un camioncino scortato da Dogana, al confine con l'Italia, dalla gendarmeria fino all'Ospedale di Stato e ai frigoriferi del centro farmaceutico dell'Iss, l'Istituto per la Sicurezza Sociale. (Rai News)

San Pietroburgo, così viene prodotto il vaccino russo Sputnik V contro il Covid-19 Per ora sono 7.500 dosi ma altrettante ne arriveranno per il richiamo. (La Stampa)

Oltre alla Autorità nazionale palestinese, Israele ha deciso di destinare quantità limitate di vaccini ad una ventina di Paesi con cui mantiene buone relazioni. (San Marino Rtv)

San Marino. Domani è il V-Day, il Dg Bruschi: “Obiettivo: essere veloci e massivi”

Ad indicare la strada dello Sputnik “originale e innovativa”, il Segretario alla Sanità – scrive Rete - una volta acclarato come gli accordi stretti con l’Italia non sarebbero stati rispettati”. “Tutta le gestione dei vaccini – spiega - è stata un lavoro di squadra, ovviamente ognuno nell'ambito delle proprie competenze (San Marino Rtv)

Il fondo russo ha annunciato sul suo sito ufficiale l'approvazione del vaccino russo contro il coronavirus, Sputnik V, dall'Agenzia della Regolazione Sanitaria (ARSA) della Repubblica dell'Honduras. Il vaccino è stato approvato per l'uso di emergenza. (Sputnik Italia)

Va conservato a -20°C, poi tolto dai frogoriferi circa 30 minuti prima di essere somministrato; mentre la somministrazione va effettuata entro due ore Domani è dunque il V-Day di San Marino durante il quale saranno simbolicamente vaccinate circa 25 persone facenti parte del personale sanitario. (San Marino Rtv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr