LETTERA Le manifestazioni di Roma? Solo allarmismi

Corriere della Sera INTERNO

Questo, perché a Roma è in ballo un ballottaggio che potrebbe ribaltare non il risultato di un voto ormai definito, ma l'"immagine" della vittoria del PD alle ultime amministrative.

Per diciotto settimane, Parigi è stata messa a soqquadro, con feriti, anche gravi, vetrine sfondate, in pratica una guerra civile scatenata nel cuore della Francia.

Se cominciano da adesso a gridare al lupo, non sapremo come rispondere in eventuali momenti difficili

Cretino, perché molto presto potrebbero arrivare manifestazioni violente come quelle dei gilet gialli, per motivi economici. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri giornali

Entrambi vogliono che al giudice Bitar venga revocata l’indagine La protesta era stata organizzata dal gruppo militante sciita Hezbollah e dal suo alleato, il movimento sciita Amal. (LaPresse)

E contestualmente a questo obbligo per tutti i settori del lavoro, ecco anche due manifestazioni per chi è contrario, entrambe autorizzate dalla Questura di Como regolarmente. Una domani mattina in piazza Verdi (zona Teatro Sociale), definita dagli organizzatori come presidio solidale, l’altra invece sabato pomeriggio in piazza Cavour. (CiaoComo)

“Venerdì 15 ottobre mi presenterò ma non potrò entrare al lavoro. Le manifestazioni No green pass indette in tutta Italia dal popolo No Pass per venerdì 15 ottobre (giorno in cui scatterà ufficialmente l’obbligo del green pass per i lavoratori pubblici e privati) sbarcano anche a Como. (ComoCity)

Ieri, i rappresentanti dei "No green pass" fiorentini, hanno consegnato in via Zara la richiesta per il corteo e il relativo tracciato. Nardella mette le cose in chiaro, augurandosi che la manifestazione di domani "avvenga nel totale rispetto delle regole democratiche" (LA NAZIONE)

La manifestazione del 15 ottobre andrà in scena ma non a Piazza Santi Apostoli. Polizia. Il piano del Viminale contro le manifestazioni violente. Consapevole dei rischi e imparata la lezione del 9 ottobre, il Viminale ha organizzato un piano di sicurezza pubblico decisamente più elastico (News Mondo)

Dopo la guerriglia urbana di Roma culminata nell'assalto alla Cgil l'allerta sul fronte della sicurezza è massima e presidio e corteo (autorizzati) saranno praticamente blindati dalle forze dell'ordine Da lì il corteo attraverserà viale della Repubblica e via Rossini per arrivare a piazza del Popolo, dove si terrà un presidio per tutta la giornata. (Corriere Adriatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr