Juve, non solo Allegri: 'Zidane sondato più volte, Inzaghi per ora non rinnova'

Juve, non solo Allegri: 'Zidane sondato più volte, Inzaghi per ora non rinnova'
ilBianconero SPORT

Attenzione però a: è lui l'outsider, già sul taccuino juventino per il dopo Allegri e il dopo Sarri.

Una tragedia.

Cosa sarebbe non andare in Champions, per la?

E il rinnovo con la Lazio non è ancora arrivato

Tra il presidente e Zizou c'è un rapporto datato e costruito su una forte stima reciproca.

(ilBianconero)

La notizia riportata su altri media

Il Liverpool è andato in bambola ma Asensio ha fallito il tris prima dell'intervallo non approfittando di un retropassaggio errato di Kabak. Poi, però, una volta incassato il 3-1, ha mostrato anche limiti d'idee, non riuscendo più a impensierire seriamente Courtois. (la Repubblica)

Alex Del Piero ha commentato il successo del Real sul Liverpool ai mirofoni di Sky Sport: "E’ imbarazzante la tranquillità con cui Kroos, Modric e Casemiro tengono il campo, giocano e rischiano come vogliono. (Tutto Juve)

Dalla linea del tridente d’attacco usciva spesso Mané per legare il suo reparto al centrocampo con un lavoro che di solito spetta a Firmino. Allenatore: Zidane 7Alisson 6; Alexander-Arnold 5 Kabak 5,5 (36' st Shaqiri sv) Phillips 5,5 Robertson 6; Keita 5 (42' pt Thiago Alcantara 5,5) Fernandinho 5,5 Wijnaldum 6,5; Salah 6,5 Diogo Jota 6 (36' st Firmino sv) Manè 6 (Calciomercato.com)

Il lancio di Toni Kroos per Vinicius è da manuale del calcio

per Klopp in campo Firmino e Shaqiri, ma la pressione degli inglesi non porta al gol che metterebbe in bilico la caccia alla semifinale: al ritorno ad Anfield servirà un altro Liverpool Nella ripresa numero di Diogo Jota e Salah sul filo del fuorigioco riapre il discorso con l'aiuto della traversa. (Fantacalcio ®)

Claudio Zuliani ha parlato del pareggio della Juve nel derby contro il Torino. Devo dire che tutti i giocatori prima o poi cadono in un errore di poca attenzione, che in una stagione come questa bisogna avere. (Juventus News 24)

Il resto lo racconta la sequenza videoclip in occasione del vantaggio del Real Madrid nell'andata dei quarti di Champions con il Liverpool. Il tedesco ha toccato 86 palloni, completato 68 passaggi su 75 (91%) di cui 4 quelli chiave, giocato 9 palle lunghe (tutte a bersaglio), 1 grande occasione creata (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr