Speranza, sfiducia respinta Ma Renzi con Lega e FI: ora commissione d'inchiesta

Speranza, sfiducia respinta Ma Renzi con Lega e FI: ora commissione d'inchiesta
Il Gazzettino INTERNO

Del resto quello che aveva da dire l'ha scandito nell'aula del Senato: «In un grande Paese non si fa politica su una tremenda epidemia, la politica non è un gioco d'azzardo sulla pelle dei cittadini.

Il Senato ha appena bocciato ben tre mozioni di sfiducia contro di lui e Roberto Speranza dribbla le polemiche.

Conta il Paese, non le piccole schermaglie».

Per combattere

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati. (Il Gazzettino)

Se ne è parlato anche su altre testate

Proposta da Ccd, Cdu, Lega e Udr la mozione ottenne 46 voti a favore e 310 contrari – Numeri alla mano, la mozione di sfiducia individuale nei confronti di Roberto Speranza è la seconda meno votata nella storia del Parlamento. (ilMetropolitano.it)

Conto che tutti ci diano una mano. Così il leader della Lega, Matteo Salvini , che sull’argomento ha rilasciato anche un’intervista ad Agenzia Vista. (Zazoom Blog)

Quello che non è stato fatto in molti anni è stato invece realizzato in pochi mesi proprio durante il mio mandato "Il mancato aggiornamento del Piano pandemico antinfluenzale è un tema che va affrontato con grande serietà, evitando di piegarlo alla polemica politica, come purtroppo avvenuto nelle ultime settimane. (Today)

Speranza: “La politica non è un azzardo sulla pelle degli italiani”

Gli arresti di Parigi, la mozione di sfiducia contro il Ministro della Salute, le riaperture tra restrizioni e vaccinazioni, la crisi economica e il blocco dei licenziamenti: saranno questi i temi della puntata di “Agorà” in onda giovedì 29 aprile alle 8.00 su Rai3. (Messina Magazine)

(Adnkronos) – La mozione di sfiducia a Roberto Speranza – presentata da Fdi – è stata la seconda con meno voti a favore, ‘battuta’ solo dal precedente di Giulio Andreotti: nel 1984 l’Msi presentò una mozione di sfiducia ad Andreotti, allora ministro agli Affari Esteri, che ebbe 15 voti a favore e 258 contrari. (Il Dubbio)

Con impegno per difendere la salute degli italiani, il faro che mi guida in ogni scelta” L’accusa, ideologica e pretestuosa dell’estrema destra è che Speranza sia il ‘simbolo del copifuoco’ e che le chiusure siano ideologiche e politiche. (L'agone)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr