WWE: Adam Cole rompe il silenzio dopo gli ultimi avvenimenti

WWE: Adam Cole rompe il silenzio dopo gli ultimi avvenimenti
SpazioWrestling.it CULTURA E SPETTACOLO

#AdamColeBayBay pic.twitter.com/qOEU7m8HKK — Adam Cole (@AdamColePro) February 19, 2021. “Parlerò quando avrò voglia di farlo.

Per il momento faccio parlare questi (riferendosi alle foto)”. FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Nell’ultima settimana, il grande protagonista in WWE è stato Adam Cole.

Dopo giorni di silenzio, Adam Cole ha rilasciato un post su Twitter:. I’ll talk when I wanna talk, but I don’t have to explain sh$t to anybody. (SpazioWrestling.it)

Su altre testate

Nei giorni scorsi, vi abbiamo riportato di come Vince McMahon non considera Andrade una Superstar di primo livello e per questo il messicano fatica a ritagliarsi uno spazio nel Main Roster. Nelle ultime ore, si sta spargendo la voce che Andrade potrebbe ritornare ad NXT dove sicuramente sarebbe considerata una Top Superstar. (SpazioWrestling.it)

Molti altri wrestler, invece, avrebbero dei seri problemi dopo i propri match, anzichè prima, come ad esempio Sheamus, che ha rivelato nella sua ultima intervista di soffrire di insonnia dopo ogni singolo match affrontato sui ring della WWE (World Wrestling)

Il campione ha risposto a questo fan mostrandogli direttamente la foto richiesta:. Con una GIF, infatti, Big E ha voluto chiudere la questione alla sua maniera:. FONTE: RINGSIDENEWS.com (SpazioWrestling.it)

La WWE finirà davanti alla corte suprema per il caso delle commozioni cerebrali?

Report NXT 17-02-2021 – WWE. L’odierna puntata del Black & Gold Brand si apre con un breve recap di quanto successo a TakeOver: Vengeance Day. Ben presto i membri dell’Undisputed ERA si scontrano con i campioni di coppia mentre Dunne e Balor continuano a darsi battaglia nel ring (The Shield Of Wrestling)

Le corti minori hanno gettato via quelle accuse sulla base delle fondamenta della legge statale che la Corte Suprema non può toccare Ecco le sue parole nello specifico:. “(Konstantine Kyros) non ha diritto automatico di far causa alla Corte Suprema. (Zona Wrestling)

Nel corso degli anni, la WWE si è dovuta difendere dagli attacchi e dalle accuse più infanganti e importanti, con diversi ex atleti che hanno calcato per anni i suoi ring, che da un giorno all'altro hanno chiamato davanti ad un giudice la compagnia dei McMahon, per aver contribuito a peggiorare (secondo loro), la loro vita. (World Wrestling)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr