Emergenza rifiuti, la Regione assegna un altra discarica a Milazzo. Addio a Trapani - Oggi Milazzo

Emergenza rifiuti, la Regione assegna un altra discarica a Milazzo. Addio a Trapani - Oggi Milazzo
OggiMilazzo.it INTERNO

Il gestore dell’impianto di Trapani ha confermato quello che da sempre paventavamo e cioè che la raccolta differenziata non è mai stata fatta in maniera corretta a Milazzo.

Il discorso vale ovviamente anche per gli addetti al ritiro dei rifiuti.

E ciò in attesa di assegnare una nuova discarica visto che il discorso Trapani può considerarsi definitivamente chiuso.

Occorre essere accorti anche nel ritiro

Si apre uno spiraglio per uscire dall’emergenza rifiuti a Milazzo. (OggiMilazzo.it)

La notizia riportata su altri media

Oltre ai vantaggi ambientali, il conferimento dei rifiuti nel Centri di Raccolta abbinato alla tecnologia, permette di premiare l’utente virtuoso con un risparmio economico in bolletta. L’apertura del Ccr è un risultato importante per la città, un sogno che diventa realtà dopo lunghi anni. (Gazzettinonline)

Nei giorni scorsi, sul lungomare cittadino, abbiamo visto il collocamento dei tre contenitori per l’avvio della differenziata. I quartieri sono Poggioverde, Margherita e viale Magna Grecia (dal cimitero alla Casarossa): il 5% della popolazione di Crotone per raggiungere poi, nel 2022, il 65%. (CrotoneOK.it)

E farla finita almeno in parte con la finzione dei Tmb, impianti che servono principalmente per giustificare l’ esportazione dei rifiuti verso le discariche o gli inceneritori delle altre Regioni. Serve una nuova discarica, servono impianti di trattamento dell’ umido raccolto in modo differenziato, serve un impianto, inceneritore o altro, in grado di trattare la frazione indifferenziata. (Corriere Roma)

Crotone, controlli severi e multe salate per chi non farà la differenziata ~ CrotoneOk.it

Una scelta oggi sostenuta da Virginia Raggi ma contro cui in passato lo stesso M5S si è opposto in Regione. (Corriere Roma)

Gli operai ritireranno solo la frazione secca/indifferenziata, contenuta esclusivamente nei sacchi trasparenti, in quanto la discarica di Trapani non accetta i sacchi neri. Presso il Centro Comunale di Raccolta di Pissi, invece, tra le 7 e le 13 si potranno conferire tutti i rifiuti differenziati (plastica, umido, vetro e carta) (AMnotizie.it)

L’Italia ha sottoposto a Bruxelles un piano per accedere a circa 600 milioni di fondi europeiRead More L'articolo (HelpMeTech)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr