MotoGP, Alpinestars: prime spiegazioni sulla tuta di Fabio Quartararo

MotoGP, Alpinestars: prime spiegazioni sulla tuta di Fabio Quartararo
Per saperne di più:
Corse di Moto SPORT

Alpinestars dirama una nota ufficiale dopo i primi accertamenti sulla tuta di Fabio Quartararo.

Al termine dei test MotoGP di ieri Fabio ha riconosciuto di meritare la bandiera nera e che la penalizzazione del FIM Panel è sin troppo blanda

“Dopo la gara MotoGP di domenica sul Circuit de Barcelona-Catalunya, il team Alpinestars Racing Development ha avviato un’indagine sull’integrità della tuta da corsa di Fabio Quartararo. (Corse di Moto)

La notizia riportata su altri giornali

La giornata di test successiva al Gran Premio di Catalogna è stata fondamentale per Marc Marquez ed il team HRC. Adesso per fortuna c'è un po' di pausa prima della prossima gara, a cui arriverò in condizioni fisiche migliori". (Motosprint.it)

Dopo la prima indagine condotta dall'azienda i tecnici assicurano che la tuta del leader del Mondiale non aveva problemi e che tutte le cerniere erano perfettamente funzionanti. Inoltre, tutti i componenti della tuta, compreso il Tech-Air Airbag System, erano intatti e perfettamente funzionanti. (Sky Sport)

A mente fredda, il giorno dopo, al termine dei test della MotoGP sul circuito del Montmelo, è tornato sui suoi passi ammettendo che avrebbe meritato la bandiera nera (l'esclusione immediata dalla corsa): "È difficile ammetterlo, ma guardando indietro è vero, ero da bandiera nera – ha detto infatti Quartararo ai microfoni di Sky Sport –. (Sport Fanpage)

MotoGP | Focus aerodinamico per Marquez nei test

Da solo questo weekend faccio fatica perché ci manca qualcosa sul gas che ci fa perdere tempo, ma quando hai qualcuno davanti compensi. L'ultimo run era buono, ma c'è stata una bandiera gialla all'ultimo giro. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

La versione di Ducati e Mir. Davide Tardozzi, team manager Ducati, ha dato la sua versione dei fatti. Dopo la gara di MotoGP al Montmelò non sono mancati evidenti malumori per quanto successo a Fabio Quartararo e alla sua tuta. (Corse di Moto)

Ben 15 tornate in più per Marquez, il più attivo in pista in questi test. È stato anche importante provare alcune cose nuove sulla moto, ma serviva in primis a me per fare sempre più giri. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr