Museo di Coverciano diventa set per documentario su Astori

Milan News SPORT

Il progetto del murale è stato ideato dalla Fondazione Cure2Children in collaborazione con il Comune di Firenze: l'opera verrà realizzata dall'artista siciliano Giulio Rosk grazie ad una campagna di crowdfunding attualmente attiva sulla piattaforma GoFundMe e occuperà una parete di 240 metri quadrati in via Canova n.166.

All'interno del Museo del Calcio è conservata la maglia azzurra del difensore, la numero 13 indossata in occasione dell'amichevole Italia-Germania disputata a Milano il 15 novembre 2016

Un'iniziativa per ricordare Astori e il suo impegno per i bambini. (Milan News)

Se ne è parlato anche su altre testate

Francesca Fioretti ha raccontato a Grazia il lavoro in analisi, le preoccupazioni per la figlia, la nuova vita a. Redazione Golssip. Francesca Fioretti e quel dolore che non si supera mai. Per raccontare questo dolore ma soprattutto l'amore per Davide, Francesca ha scritto un libro (in uscita il 6 maggio, “Io sono più amore”). (Golssip)

A Coverciano sono state realizzate diverse interviste per un documentario che ricorda il Capitano della Fiorentina. Il Museo del Calcio, che raccoglie i cimeli e la storia della Nazionale, è diventato il set per un documentario che ricorda Davide Astori. (Fiorentina.it)

Non ho modificato le sue abitudini, che sarebbero poi cambiate perché non avrebbe più visto il padre”, racconta al settimanale. L’ex gieffina racconta la sua vita dalla perdita del compagno ad oggi, al settimanale Grazia. (TorreSette)

Ma da un altro lato sarebbe stata più dura, perché Vittoria è un motivo di vita. All’inizio, quando al parco incontravo un papà con il figlio, temevo che Vittoria percepisse quell’assenza. (AreaNapoli.it)

Francesca Fioretti li ha scolpiti nel cuore e nell'anima. Come si fa a trovare una risposta dinanzi alla più semplice, candida e imbarazzante (per chi la riceve) delle domande? (Sport Fanpage)

Il documentario ruota attorno alla realizzazione del murale per Astori, ideato dalla Fondazione Cure2Children in collaborazione con il Comune di Firenze mentre la produzione è della rivista Edera A riportarlo è la redazione di Fiorentina. (Calcio Casteddu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr