Superlega, Serie A a conoscenza dal 16 febbraio scorso. Il retroscena

Superlega, Serie A a conoscenza dal 16 febbraio scorso. Il retroscena
Juventus News 24 SPORT

Le varie federazioni sono sembrate stupite di quanto stesse accadendo ma in realtà l’idea era già nota da tempo.

Il Consiglio della Lega di Serie A ha discusso lo scorso 16 febbraio – due mesi prima dei comunicati stampa che ne hanno annunciato urbi et orbi la nascita ufficiale – del progetto di Superlega raffrontandolo con quello della Superchampions

Il retroscena su quanto accaduto. Il progetto Superlega ha sconvolto il calcio europeo in pochissimi giorni. (Juventus News 24)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Juventus, è fatta per il giovane Huijsen: lo ha confermato anche il padre del giocatore. vedi letture. La Juventus si muove per il futuro e negli scorsi giorni si è assicurata il cartellino del difensore centrale olandese Dean Huijsen per i prossimi tre anni. (TUTTO mercato WEB)

Se qualcuno o quanto meno, tanti sapevano, perchè hanno finto di non sapere? Insomma, le carte parlano molto chiaro e la presa di posizione sul progetto Superlega appare molto più che strumentale, di facciata, con un obiettivo chiaro, colpire la Juventus (Tutto Juve)

Per quanto riguarda i diritti tv, sul tavolo ci saranno gli esiti della trattativa privata con Sky per il pacchetto 2, quello che permette di trasmettere tre partite di Serie A ogni giornata (la sfida del sabato sera, l'anticipo della domenica alle 12. (LAROMA24)

Lega Serie A, oggi la resa dei conti: 'Analisi delle conseguenze per la Superlega'. Diritti tv: Sky in tribunale

Al contrario, non è stato trattato il tema della Superlega. Durante l'assemblea dei venti club, non è stato trattato il tema della Superlega. Rinviato il voto sull'offerta presentata da Sky per quanto riguarda il pacchetto 2 dei diritti TV della Serie A, il quale permette di trasmettere tre partite della massima divisione professionistica del campionato italiano di calcio in co-esclusiva con DAZN. (Toro News)

Il modo in cui è stato presentato lo ha reso indifendibile. Anche Uefa e Fifa sapevano. (Tutto Napoli)

Possibile un nuovo bando, magari con la possibilità di una gara in chiaro che possa interessare a Mediaset.dei pacchetti 1 e 3: accusa di violazione della Legge Melandri, che nega la cessione a un unico soggetto di tutti i diritti sul mercato. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr