Incidente nel Trebbia, parla l'amico sopravvissuto: "Dormivo non sono andato". Gioele salvo per miracolo

Incidente nel Trebbia, parla l'amico sopravvissuto: Dormivo non sono andato. Gioele salvo per miracolo
Più informazioni:
Virgilio Notizie INTERNO

L’auto è stata trovata sommersa nelle acque del fiume Trebbia, in una zona isolata tra Malpaga e Puglia di Calendasco.

Il riferimento è alla tragedia del Trebbia, in cui hanno perso la vita 4 ragazzi a bordo di un’auto.

Che cosa ha detto il miglior amico, sopravvissuto per miracolo, di Costantino Merli. Gioele era il miglior amico del 22enne Costantino Merli e di mestiere fa il metalmeccanico

Ma mi sono addormentato, non ho risposto alle loro chiamate; ero piuttosto stanco, in questi giorni sto lavorando tanto”. (Virgilio Notizie)

Se ne è parlato anche su altri media

Costantino e William gomito a gomito tra gli scaffali di un grande magazzino; Elisa e Costantino nello stesso liceo artistico e fidanzati da un anno. Risa, chiacchiere e sogni di quattro ventenni inseparabili, uniti dalla passione per il trap. (Corriere della Sera)

C’era una nebbia fittissima e la loro Golf si è ribaltata nel Trebbia a Calendasco, nel Piacentino di Alessandro Fulloni. La loro auto si è ribaltata nel Trebbia: nell’incidente hanno perso la vita tutti e quattro. (Corriere della Sera)

Le amministrazioni di Borgonovo, Calendasco, Castel San Giovanni invitano i cittadini ad accendere una candela ogni sera fino alla data dei funerali di Elisa Bricchi, Costantino Merli, Domenico Di Canio e William Pagani, i quattro giovani morti lunedì notte nell’auto precipitata in Trebbia nel comune di Calendasco. (Libertà)

Fiori, candele e tanta commozione nel luogo dove sono morti i quattro ragazzi

Sui movimenti precedenti dei ragazzi e di dove abbiano trascorso la serata sono in corso alcuni accertamenti. Elementi non riconducibili ad un tragico incidente al momento non emergono ed è in questa direzione infatti che gli inquirenti stanno indagando. (IlPiacenza)

I loro corpi sono stati estratti da un'auto che è stata trovata per caso da un pescatore inabissata per metà nelle acque del fiume. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e pm (La Repubblica)

Ieri sera nelle chiese di Calendasco, Castel San Giovanni e Borgonovo si sono tenute veglie funebri molto partecipate, domani sera alle 20.30 a Guardamiglio sarà recitato un rosario. L’emozione è fortissima, l’ondata di commozione che ha investito tutta Piacenza resta enorme, non solo nei comuni di residenza dei giovani. (Libertà)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr