Gazidis sulla Superlega: "Perdere 200 milioni significa che qualcosa non va"

Milan News SPORT

Perdere 200 milioni significa che qualcosa si è rotto

Il nostro club ha perso 200 milioni l'anno scorso.

Intervenuto ai microfoni del Corriere dello Sport, Ivan Gazidis ha parlato di tante tematiche tra cui la Superlega.

Questo il suo pensiero: "La Superlega, per come era stata concepita, è morta.

Mi preoccupo quando si parla di vincitori e vinti, non vedo vincitori.

(Milan News)

Su altri giornali

Ivan Gazidis, amministratore delegato del Milan, ha esposto la ricetta per aumentare i ricavi. Se guardiamo alla Premier League, la base del rilancio sono stati gli stadi. (Pianeta Milan)

Ha fatto ciò che pensava fosse meglio per lui, e ci sono alcune ragioni dalla sua parte, ma non indico quali» SU DONNARUMMA- «Non voglio rivelare i dettagli e non conosco i confini del rapporto tra Gigio e Raiola. (Milan News 24)

Inevitabile soffermarsi su Donnarumma e Raiola, coi quali giura però di non aver nessun rancore. A tutto Gazidis: le parole dell'ad del Milan. (TUTTO mercato WEB)

E’ forse da avidi provare a inseguire lo zero, il punto di pareggio? Perdere 200 milioni significa che qualcosa si è rotto (Spazio Milan)

Un allenatore arrivato da traghettatore ma che col duro lavoro sul campo ha fatto ricredere il CEO di Casa Milan. TEAM - I meriti ovviamente vanno riconosciuti ed estesi, come giustamente ha fatto Gazidis, alle altre figure chiave del suo team: Paolo Maldini, Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic. (Milan News)

La vision è molto chiara: riportare il Milan al top. Intervenuto ai microfoni del Corriere dello Sport, Ivan Gazidis ha parlato di tante tematiche tra cui il valore dei fondi. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr