Inter, Bastoni: "Sono qui grazie a Conte. Eriksen? Sta bene"

Inter, Bastoni: Sono qui grazie a Conte. Eriksen? Sta bene
Tuttosport SPORT

Quella parata di Donnarumma. Sulla vittoria degli Europei: "Il momento indimenticabile, il più bello è stato senza ombra di dubbio l'ultima parata di Gigio Donnarumma in finale.

Sono stati cinquanta giorni di bolla, e quello è stato il culmine di cinquanta giorni belli e sofferti, con tanta tensione.

Non c'è mai stato uno screzio o un litigio, c'è sempre stata una grande intesa, credo sia stato questo uno dei segreti al di là delle qualità tecniche". (Tuttosport)

Ne parlano anche altre fonti

Scene terribili, che però adesso fortunatamente rappresentano solo un brutto ricordo. Uno spavento che ha fatto temere per la sua vita, Christian Eriksen è ancora in fase di convalescenza dopo il malore in campo a Euro 2020 nel match tra Danimarca e Finlandia. (Sky Sport)

La Repubblica oggi torna a parlare del futuro del giocatore dell'Inter in attesa dei nuovi controlli medici. Come si legge sul quotidiano oggi, “tutti abbiamo ancora negli occhi quelle scene terribili e per fortuna risolte nel migliore dei modi, anche se forse Eriksen non giocherà più. (fcinter1908)

Arrivavo da una buona stagione al Parma ma ovviamente essere titolare all'Inter è un'altra cosa. Penso di averlo ripagato ma senza la sua fiducia e i suoi insegnamenti non sarei a questo punto della mia carriera. (Fantacalcio ®)

Bastoni inserito nel ‘Team of the week’ di FIFA 22

Sono stati giorni pieni di tensione e quello è stato il culmine di un periodo bello e sofferto. Penso di averlo ripagato ma senza la sua fiducia e i suoi insegnamenti non sarei a questo punto della mia carriera. (Fantacalcio.it)

Un attestato di stima nei confronti di: arriva da, difensore dell'Inter, che nel corso di un intervista sul canale Twitch ha ammesso che è stato proprio il Pipita - quando giocava alla Juve - l'attaccante che l'ha messo più in difficoltà. (ilBianconero)

LEGGI ANCHE > > > Correa rassicura sulle sue condizioni fisiche, ad Inzaghi la scelta. LEGGI ANCHE > > > Da Zhang all’Arabia: meglio fallire (o il ritorno di Thohir). Il calciatore dell’Inter non è l’unico della nostra serie A ad essere stato scelto dal famoso videogioco, con lui ci sono anche il giocatore del Milan Theo Hernandez, quello della Lazio Milinkovic-Savic e quello del Napoli Irving Lozano. (InterLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr