Grillo mette il veto a Conte: no a deroghe sui due mandati

Grillo mette il veto a Conte: no a deroghe sui due mandati
ilGiornale.it INTERNO

Conte dovrà trovare un compromesso tra Grillo e i vertici del Movimento che premono per superare la vecchia regola.

E tra questi c'è proprio il fondatore, Beppe Grillo, che a quanto filtra nel suo incontro in villa con Conte avrebbe posto un veto sulla cancellazione del vincolo.

Ospite della trasmissione Dimartedì su La7, l'ex premier ha spiegato che la questione non sarà affrontata nel nuovo Statuto (che entro la fine di giugno sarà sottoposto al voto degli iscritti sulla nuova piattaforma web). (ilGiornale.it)

Su altre fonti

Questa volta, a non fare dormire sonni tranquilli ai big pentastellati, la fazione cionquestelle cavalcata da Grillo e che si oppone alla cancellazione del vincolo del doppio mandato. E manco più il vincolo del doppio mandato sembra più un solvente efficace per scollarli dal posto conquistato. (LiberoQuotidiano.it)

Secondo Francesco Berti, deputato alla prima legislatura, “la priorità riorganizzare il M5S sui territori e fare rete con i consiglieri eletti Conte da parte sua ha provato più volte a rimandare la questione, spiegando che il nodo del terzo mandato “non sarà nello Statuto”. (Il Riformista)

(LaPresse) - L'annuncio era arrivato una settimana fa, oggi è uscita 'We are the people', inno ufficiale degli Europei di calcio al via l'11 giugno in dodici città del Vecchio Continente, firmato da Martin Garrix insieme a Bono e The Edge degli U2. (La7)

Nel M5s confronto sul doppio mandato ma Grillo ribadisce il no

Il ritorno in tv di Giuseppe Conte è stato commentato per lo più in modo negativo. Si è detto che l'avvocato pugliese, una volta privato della cornice istituzionale che faceva brillare la sua immagine, ha mostrato tutti i suoi limiti politici e di comunicatore. (La Repubblica)

(LaPresse) – “Esprimiamo profonda soddisfazione per essere stati individuati dal MoVimento 5 Stelle come Partner tecnologico per la gestione della loro piattaforma digitale basata su Odoo. Essere scelti da una forza politica che fin dalla sua nascita ha messo le tecnologie digitali al centro della sua attività, agevolando la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica, ci motiva ancora di più ad affrontare la nuova sfida”. (LaPresse)

oatos di Montecitorio parlano di un incontro che si è tenuto ieri tra l'ex premier Conte e Beppe Grillo nella villa di Marina di Bibbona sul nuovo Statuto. La presentazione del nuovo Statuto e della carta dei valori dovrebbe arrivare alla fine della prossima settimana. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr