Serie A, dallo spezzatino al pasticcio: prima l'Assemblea approva, poi tutto viene revocato

Fcinternews.it SPORT

Ma il voto è stato poi revocato in seguito alle forti pressioni esercitate in particolare dal presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, e da quello del Genoa, Enrico Preziosi.

La svolta è approvata, anzi no.

VIDEO - NOVITA' SU NAINGGOLAN E NANDEZ, PARLA GIULINI A FCINTERNEWS

Caos all'Hotel Hilton di Milano, dove l'Assemblea di Lega Serie A aveva inizialmente dato il suo assenso con tredici voti a favore alla proposta di spalmare le 10 partite di Serie A di ogni giornata in altrettanti orari diversi a partire dalla prossima stagione. (Fcinternews.it)

Ne parlano anche altre testate

Tuttavia, la decisione è stata subito dopo revocata per ottenere una maggiore valorizzazione della spalmatura: i club si sono aggiornati e torneranno a votare sul tema la prossima settimana (Tutto Napoli)

Serie A, passa in assemblea di Lega la proposta dello ‘spezzatino’: dalla prossima stagione tutte le gare in orari diversi. Giallo in Assemblea di Lega Serie A. Stando a quanto riportato da ‘Repubblica’, la proposta sarebbe passata in votazione con 13 voti a favore. (CalcioMercato.it)

Lo riporta Repubblica, che spiega: "La proposta di spalmare le 10 gare di ogni giornata del massimo campionato in altrettanti orari diversi a partire dalla prossima stagione è stata prima approvata con 13 voti e poi revocata in seguito alle forti pressioni esercitate in particolare dal presidente della Sampodoria, Massimo Ferrero, e da quello del Genoa, Enrico Preziosi (fcinter1908)

Un primo sì, poi il passo indietro. La Serie A aveva approvato il calendario-spezzatino per la Serie A 2021/22, ma poi la votazione in Lega è diventata un giallo. (ilBianconero)

Stamattina in assemblea di Lega si votava per la proposta di Dazn di prevedere un campionato spezzatino per il prossimo anno. Prima sì e poi no. Morale della favola: bisognerà riaggiornarsi alla prossima settimana. (SerieANews)

dvertisements. . . . Al via la nuova stagione. (HelpMeTech)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr