Bonus smart working da 516 euro, ecco cosa fare per richiederlo

Bonus smart working da 516 euro, ecco cosa fare per richiederlo
InvestireOggi.it ECONOMIA

Con il nuovo bonus smart working da 516,46 euro, per tutto il 2021, i lavoratori possono acquistare: scrivanie, sedie ergonomiche, prodotti di illuminazione e altro ancora.

Bonus smart working, come funziona?

Bonus smart working, guide e articoli correlati

Con il decreto sostegni bis, sostanzialmente, è stato aumentato il tetto massimo fino a 516,46 euro per ogni dipendente.

Il decreto sostegni bis, fra le tante misure in esso contenute, prevede anche quello che ormai è stato ribattezzato come il “bonus smart working”. (InvestireOggi.it)

Ne parlano anche altri media

Il raddoppio del voucher era stato concordato allo stesso modo con il decreto Agosto l’anno scorso e include tradizionalmente altre eventuali integrazioni “in natura” come buoni spesa, benzina, libri e trasporto pubblico ad esempio L’azienda potrà distribuire i voucher con il plafond ai dipendenti, utilizzando le piattaforme di welfare aziendale. (Wired.it)

Nuovo Bonus Smart Working: voucher per chi lavora da casa. Pertanto il Governo italiano ha messo a disposizione dei cittadini in smart working alcune agevolazioni e bonus di cui poter usufruire. Come ottenere il Bonus Smart Working? (lentepubblica.it)

È stata inserita la proroga per il 2021 e tra gli emendamenti c'è l'aumento a 516,46 euro dei "fringe benefits". Lo scorso anno la cifra ammontava ai 258,23 euro, oggi a 516,46. (ilGiornale.it)

Bonus smart working: a chi spetta, come richiederlo

Grande studioso ed esperto del tema Smart Working, Mariano Corso è stato tra i primi a parlare di questo modello organizzativo rivelatosi fondamentale nel mantenere la continuità operativo di tutte le organizzazioni, pubbliche e private, del nostro paese. (CorCom)

6-quinquies ha esteso anche al 2021 l’importo del fringe benefit che è possibile attribuire ai dipendenti senza assoggettamento a tassazione. WEBINAR, 23 giugno HR: nuovi trend approcci digitali e tecnologie per guardare al futuro Risorse Umane/Organizzazione Smart working. (Agenda Digitale)

“Inoltre, il precedente plafond era insufficiente per allestire in casa una postazione di lavoro consona ai criteri di ergonomia e salubrità” Del valore di 516 euro, è tra gli emendamenti approvati relativi al Decreto sostegni ed è prorogato per tutto il 2021. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr