Sacchi: "Pioli prima non dava mai un'identità. Ora il Milan gioca meglio delle altre"

Sacchi: Pioli prima non dava mai un'identità. Ora il Milan gioca meglio delle altre
TUTTO mercato WEB SPORT

Ora il Milan gioca meglio delle altre". vedi letture. L'ex allenatore del Milan Arrigo Sacchi è intervenuto durante il Festival dello Sport.

Sacchi: "Pioli prima non dava mai un'identità.

Il Milan gioca meglio delle altre, è quasi un miracolo perché sono dei ragazzi.

Pioli non dava mai un’identità, oggi dà un’identità"

Tra i tanti temi si è parlato anche di lotta scudetto: "L'Inter dà qualche sicurezza in più, l’aspetto sociologico incide. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri media

L’ex allenatore di Milan e Nazionale ha commentato i fischi. Intervenuto durante il Festival dello Sport, Arrigo Sacchi ha parlato di vari temi caldi riguardanti il Milan. A volte però questi fischi le persone se li vanno a cercare, evidentemente, c’è stato un tradimento e i tradimenti vengono ripagati. (Milan News 24)

Al Festival dello Sport: «i piedi mi interessavano poco, mi interessavano gli uomini. Non ho rimpianti ma volevo sempre fare di più e meglio è così lo stress mi ha consumato». Arrigo Sacchi è intervenuto a Trento al Festival dello Sport organizzati dalla Gazzetta dello Sport. (IlNapolista)

Vincere coi debiti è corretto? Arrigo Sacchi, ex ct della nazionale italiana e allenatore del Milan, si è così espresso Festival dello Sport sulle proprietà straniere in Italia: "Mancini ha compiuto un vero e proprio capolavoro, ha vinto con merito. (Milan News)

Sacchi duro su Donnarumma: “Fischi? Non meravigliamoci, ha tradito i tifosi”

Sul Milan di Pioli. "Sta giocando bene, lavorano bene sia il club che l'allenatore, gioca meglio delle altre ed è quasi un miracolo perché sono dei ragazzi. Io non ho mai fischiato in vita mia, e mia figlia diceva che non ero un bravo allenatore perché non fischiavo. (Fantacalcio ®)

L’ex tecnico punge Inter e Juventus dopo gli ultimi passivi in bilancio:. Vincere coi debiti è corretto?» (Juventus News 24)

Ovvero i fischi di San Siro a Gianluigi Donnarumma, che durante Italia-Spagna è stato bersagliato dai suoi ex tifosi rossoneri per via dell’addio in estate a parametro zero. C’è chi condanna i fischi, visto che Donnarumma in quell’occasione rappresentava la Nazionale italiana campione d’Europa in carica (MilanLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr