Spaccio di droga al centro di Marsala, arrestato un 29enne

Spaccio di droga al centro di Marsala, arrestato un 29enne
Itaca Notizie SALUTE

S.D., pertanto, è stato dichiarato in arresto per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente e condotto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito di convalida

Un giovane marsalese è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti dagli agenti della Polizia di Stato.

L’attività che ha condotto all’arresto si inserisce nel corso di un articolato servizio di polizia giudiziaria, finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel centro lilibetano. (Itaca Notizie)

La notizia riportata su altri giornali

Di Giulio Schoen Alcune testimonianze, nei pressi della parrocchia dell'Annunciazione a Castellina (Prato), fanno intendere che anche tra i fedeli girasse già qualche voce sulle abitudini del parroco, arrestato per spaccio e sottrazione di denaro della parrocchia. (Repubblica TV)

Il soggetto, incensurato, è stato pertanto arrestato ed associato al proprio domicilio in attesa dei successivi adempimenti giudiziari Tale eventualità ha spinto i Carabinieri ad effettuare un’approfondita perquisizione che ha dato esito positivo: sono stati ritrovati difatti 206 grammi di hashish, oltre 1000 euro in contanti e materiale vario per taglio e confezionamento. (Voce di Strada)

Il quarantottenne, pur essendo sottoposto ad una misura di polizia, secondo gli investigatori della Questura aveva avviato una attività di spaccio nella sua zona, il quartiere Tamburi. Lo scorso 7 settembre gli agenti della sezione “ Falchi” della Squadra Mobileerano riusciti a scoprire la sua attività illecita, procedendo anche alla perquisizione di un box in uso al presunto pusher”e recuperando, sotto il sedile dell’autovettura, una consistente quantità di dosi di cocaina, oltre a tutto il materiale che viene utilizzato per il confezionamento della droga. (TarantoBuonaSera.it)

La doppia vita del parroco di Prato: spaccio di cocaina e festini a sfondo sessuale

": le richieste del contabile al parrocco di Prato arrestato per droga e festini a luci rosse. (ansa). Le domande di chiarimenti sono frequenti e pressanti già da primavera 2020, ma il sacerdote glissa (La Repubblica Firenze.it)

In un contenitore di patatine su una mensola hanno rinvenuto 175 euro, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio. Il gestore di un bar di Biancavilla (Catania) è stato arrestato dai carabinieri per spaccio di droga nel suo locale dove sono stati sequestrati 32 dosi di cocaina già confezionate per la vendita al minuto e 15 grammi di marijuana. (Quotidiano di Sicilia)

Secondo quanto emerso dalle indagini, don Spagnesi per acquistare la droga avrebbe utilizzato i soldi offerti dai fedeli nella raccolta domenicale. Il sacerdote e il pratese, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, avrebbero organizzato festini a sfondo sessuale reclutando i partecipanti su un sito di incontri. (neXt Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr