Fuori dall’Europa Conte ha trovato l’Inter

Fuori dall’Europa Conte ha trovato l’Inter
La Stampa SPORT

Si diceva: «L’Inter fuori da tutto è uno smacco, oltre a essere un serio danno economico.

Senza contare il valore aggiunto che l’Inter ha cominciato a sfruttare soltanto adesso: fuori da ogni coppa, Conte può e deve concentrarsi solo sul campionato, mentre i rivali hanno infrasettimanali impegnati dall’Europa.

Nel momento più delicato della stagione, coinciso anche con le difficoltà conclamate della proprietà Suning, l’Inter ha saputo cambiare marcia

Era reduce da tre successi, ha saputo spingersi fino a otto. (La Stampa)

Su altri media

Dal portale iberico fanno sapere infatti che il club inglese sarebbe pronto all’assalto sia per Savic che per il centrocampista ex Serie A Geoffrey Kondogbia Uno di questi potrebbe però sfumare: parliamo del difensore centrale dell’Atletico Madrid, ovvero Stefan Savic. (Calcio mercato web)

Ora la lotta per la Champions si fa dura. Questo il commento di Claudio Raimondi, noto giornalista di SportMediaset, sul momento del Milan dopo il 3-0 subito nel derby contro l'Inter: "Doveva essere il derby della risurrezione rossonera, ma è stata una batosta incredibile e insopportabile. (Milan News)

Un'organizzazione neanche da quarta serie dove in alcuni casi i calciatori lavorano al mattino e si allenano di pomeriggio. E' come se Tiziano Ferro non andasse in gara a Sanremo perché doveva fare l'ospite d'eccezione ad un derby di Milano (fcinter1908)

Inter, il derby vale doppio per Conte: era la gara più importante dell'anno. Il 2-0 uno schiaffo ai critici del bel gioco

Davide Calabria, terzino destro del Milan di Stefano Pioli, potrebbe lasciare i rossoneri al termine di questa stagione. L’originario di Brescia, rientrante proprio nella stracittadina meneghina, ha sofferto le discese offensive di Ivan Perisic e, in chiave calciomercato, potrebbe anche salutare i rossoneri al termine della stagione visto il suo contratto in scadenza nel 2022. (Calcio mercato web)

Un mix deleterio per tutti, ma soprattutto per una squadra giovane e in fase di crescita come il Milan L’Inter arrivava alla sfida-chiave del campionato in condizioni tecniche, fisiche e psicologiche troppo superiori rispetto al Milan. (Calciomercato.com)

In questo senso è importante sottolineare come due giocatori, fino ad un mese fa ai margini del progetto, siano tornati ad essere decisivi per le sorti della squadra tutta. La considero la partita più importante dell’anno fino ad oggi perché questo derby contava davvero tanto sia a livello di classifica sia a livello psicologico. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr