Calciomercato Inter, rinnovi per Barella e Lautaro Martinez. Le cifre

Calciomercato Inter, rinnovi per Barella e Lautaro Martinez. Le cifre
ClubDoria46.it SPORT

di Matteo Palmisano. L’Inter è al lavoro per i rinnovi di Lautaro Martinez, per cui non si placano le voci sul calciomercato e Nicolò Barella, perno della squadra. La nuova Inter di Simone Inzaghi partirà da alcuni punti fermi.

Attualmente il centrocampista guadagna 2,5 milioni più bonus fino al 2024, l’Inter vorrebbe alzare il suo ingaggio fino a quattro milioni più bonus.

Inter, anche Lautaro può rinnovare, ma attenzione al calciomercato. (ClubDoria46.it)

Su altre testate

Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, infatti, i nerazzurri sono pronti a trattare il rinnovo, con adeguamento, di Nicolò Barella. Pur con le difficoltà ben note, l’Inter sarebbe pronta a farlo: dopo l’Europeo se ne parlerà, il club dovrebbe mettere su piatto un nuovo contratto da 4 milioni netti a stagione come parte fissa, più bonus a salire (TUTTO mercato WEB)

gli investimenti, non sono mancati, ma sono mancate le idee e la personalità in situazioni importanti che potevano far acquistare valore alla rosa azzurra negli anni. Un progetto più chiaro e messo alla luce del sole aiuterebbe molti nelle scelte azzurre, ma ADL è abituato ad essere silente sotto la vista dei progetti e non solo (casanapoli.net)

Nicolò Barella è uno dei leader dell'Inter campione d'Italia. Non ci vuole un investigatore per scoprirlo sui taccuini dei club più importanti: giusto per intendersi, anche il Bayern (fcinter1908)

Gazzetta ricorda: "Il Napoli offrì più soldi, ecco perché Barella rifiutò per l'Inter"

La presenza di Conte e il sogno di vincere uno scudetto con l’Inter fecero il resto" La Gazzetta dello Sport scrive: "Nel 2019, quando l’azzurro sposò l’Inter e Antonio Conte, altre squadre - Napoli prima e Roma poi - offrivano contratti più vantaggiosi. (Napoli Magazine)

Al netto dei problemi economici, l’Inter non ha intenzione di svalutarsi e vendere i propri uomini migliori. Il centrocampista sarà impegnato ad Euro 2021 con la Nazionale di Mancini, e una volta rientrato a Milano sarà il turno del suo rinnovo di contratto. (Footballnews24.it)

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ricorda: "Nel 2019, quando l’azzurro sposò l’Inter e Antonio Conte, altre squadre - Napoli prima e Roma poi - offrivano contratti più vantaggiosi. La presenza di Conte e il sogno di vincere uno scudetto con l’Inter fecero il resto" (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr