Modena, niente asilo per i figli del negazionista che aveva portato il pacco sospetto a casa Bonaccini

Modena, niente asilo per i figli del negazionista che aveva portato il pacco sospetto a casa Bonaccini
La Repubblica INTERNO

A fronte delle preoccupazioni dei genitori degli altri bambini frequentanti la stessa struttura, la polizia locale ha avviato il provvedimento nei confronti dei due figli.

Divieto di portare i suoi due figli all'asilo per uno dei due modenesi 'no mask' denunciato per molestie nei confronti del presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.

Pacco sospetto a casa Bonaccini, sorveglianza rafforzata 05 Aprile 2021. (La Repubblica)

La notizia riportata su altre testate

L’uomo sarebbe uno dei due modenesi denuncia per molestie nei confronti del governatore Bonaccini. Due bambini sono stati allontanati da scuola a Modena a causa del mancato rispetto del “Patto di Corresponsabilità” che impegna le famiglie ad adottare e garantire una serie di misure e comportamenti per prevenire i contagio negli istituti. (Today.it)

Sono i figli del ‘no mask' denunciato per molestie nei confronti del governatore dell'Emilia-Romagna Stefano Bonacci. Un provvedimento che al momento è unico in Italia. (Fanpage.it)

I bambini, uno frequenta la scuola materna ed uno l'asilo nido, infatti, sono stati allontanati dalla scuola che frequentano. Questa perché, il giorno di Pasquetta, con un suo amico, anche lui "no mask", si sono recati fuori la casa di Stefano Bonaccini, a Campogalliano, e gli hanno consegnato un pacco pieno di pannolini sporchi. (ilGiornale.it)

Modena Genitori no-mask, figli esclusi da scuola Violato il patto di sicurezza per il Covid

In un nido e in una scuola d’infanzia di Modena il mancato rispetto del Patto di responsabilità da parte del genitore ha comportato l'allontanamento dei due figli. Il fatto è stato documentato da un verbale di Polizia locale, dopo essere stato segnalato con preoccupazione all’amministrazione comunale dalle famiglie di altri bambini frequentanti gli stessi servizi educativi e dalle strutture stesse. (ModenaToday)

Un provvedimento che al momento è unico in Italia. E’ quanto accaduto in un nido e in una scuola d’infanzia di Modena che ha “espulso” fino a data da destinarsi, due bambini dopo che mamma e papà qualche giorno fa erano stati visti partecipare ad una protesa in piazza senza indossare la mascherina. (Corriere della Sera)

I figli non potranno più frequentare la scuola poiché è stato violato il patto di corresponsabilità, il documento che in tempo di Covid regola il rapporto di fiducia tra scuola e famiglia nel rispetto delle regole basilari per la vita in comunità. (La Gazzetta di Modena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr