Julio Cesar: «Mou mi fece fare apposta una maglia gialla perché non riusciva a vedermi in porta» - ilNapolista

Julio Cesar: «Mou mi fece fare apposta una maglia gialla perché non riusciva a vedermi in porta» - ilNapolista
IlNapolista SPORT

A Repubblica: «L’Inter può competere con tutti.

E io mi aspetto che l’Italia possa sempre arrivare con due o tre squadre in fondo, credo che possa portare almeno una squadra in finale o in semifinale».

A un certo punto iniziò a dirmi che non riusciva a vedermi in porta: era colpa dei colori della maglia che indossavo in quel periodo, sul grigio

Nel 2010 ha vinto la Champions con l’Inter, stasera sarà uno dei commentatori di Inter-Real di Champions, su Amazon Prime Video. (IlNapolista)

Ne parlano anche altri media

esclusiva Luis Sanchez (la Sexta): "Meno possesso e più Vinicius: il nuovo Real di Ancelotti". vedi letture. Ci siamo, questa sera l’Inter di Simone Inzaghi debutterà in Champions League contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti. (TUTTO mercato WEB)

Se facciamo qui con Lautaro quel che abbiamo fatto allora sono contento. Lautaro è un grandissimo giocatore e speriamo di fare grandi cose per l'Inter insieme” (TUTTO mercato WEB)

In particolare, i nerazzurri centrerebbero gli ottavi dopo dieci anni dall’ultima volta. Questa sera, prima giornata di Champions League dopo le gare del martedì, vedrà la sua luce anche il Gruppo D, quello formato da Inter, Real Madrid, Shakhtar e Sheriff Tiraspol. (Calcio In Pillole)

Champions League, Gruppo D: Inter e Real favorite, Shakhtar insidia

Ne hanno incassati 6, ed è proprio sulle amnesie della difesa orfana di Ramos e Varane che i nerazzurri dovranno puntare per evitare la quarta uscita di fila nel girone", sottolinea Repubblica "Da tenere d’occhio con l’eterno Benzema anche lo sbocciato Vinicius. (fcinter1908)

Sono oltre 37 mila infatti i tagliandi venduti per il big match, per un incasso superiore ai tre milioni di euro. La gara è di quelle imperdibili e i tifosi hanno risposto presente. (Eurosport IT)

«Il problema del Milan non è se sia un’ottima squadra, è se sia all’altezza di grandi avversari subito. CHAMPIONS LEAGUE – Queste le parole di Mario Sconcerti all’interno del canale Spreaker di “Calciomercato. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr