Coronavirus, due navi da crociera in isolamento nel porto di Civitavecchia

QUOTIDIANO.NET QUOTIDIANO.NET (Interno)

"Al porto di Civitavecchia sono state messe in isolamento due navi da crociera che stavano riarmando gli equipaggi in vista della riapertura delle crociere" lo ha reso noto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, fornendo i dati di oggi sui contagi.

Non si possono accorciare le distanze, non è ancora giunto il momento di buttare le mascherine.

Civitavecchia, 2 agosto 2020 - Due navi da crociera sono in isolamento presso il porto di Civitavecchi. (QUOTIDIANO.NET)

La notizia riportata su altri giornali

Questo è consolante, ma rimane la preoccupazione, proprio ora che eravamo quasi Covid free, di ricominciare da capo con queste benedette navi". Proprio in accordo con queste ultime, Costa Crociere, continuerà a svolgere le opportune indagini sanitarie anche nei prossimi giorni al fine di tenere costantemente monitorata la situazione. (Adnkronos)

«Al Porto di Civitavecchia sono state poste in isolamento due navi da crociera che stavano riarmando gli equipaggi in vista della riapertura delle crociere». La compagnia ha poi anche aggiunto, riguardo ai marinai contagiati, «i tre sono in isolamento e in buone condizioni di salute». (Ticinonline)

Quattro membri dell'equipaggio dellasono stati ricoverati in ospedale per problemi respiratori venerdì quando la nave è arrivata al porto di Tromsoe. Quaranta tra passeggeri e membri dell'equipaggio di una nave da crociera di lusso sono risultati positivi alin Norvegia e le autorità stanno cercando di rintracciare un numero di passeggeri di due recenti viaggi nell'Artico. (Leggo.it)

Due marittimi positivi in pochi giorni Tre i marittimi filippini positivi al Covid19. (Civonline)

A bordo l’assistenza medica sarà garantita 24 ore su 24 per tutti gli ospiti e l'equipaggio. Genova - In attesa dell'autorizzazione finale per la ripartenza delle crociere, Costa Crociere annuncia l'introduzione a bordo delle sue navi del "Costa Safety Protocol" "un nuovo protocollo sanitario progettato appositamente per garantire la migliore esperienza di vacanza con la massima sicurezza. (The MediTelegraph)

Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro. Per questo ti chiedo di sostenerci, con un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr