Emergenza sanità nuorese: oggi incontro per dire no| Ogliastra

Emergenza sanità nuorese: oggi incontro per dire no| Ogliastra
vistanet ECONOMIA

Fino al 27 marzo 2021, nelle zone rosse, non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute.

Ecco la novità che compare nel nuovo decreto legge del Governo Draghi: stop agli spostamenti in zona rossa verso abitazioni private.

Il provvedimento proroga il divieto di spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo. (vistanet)

Su altre testate

- NUORO, 22 FEB - Si dovranno presentare a processo il prossimo 16 giugno i quattro pastori che oggi sono stati rinviati a giudizio dal giudice per l'udienza preliminare Giorgio Cannas per una manifestazione di protesta sulla statale 131 dcn che si è svolta il 13 febbraio 2019, quando in tutta la Sardegna gli allevatori ovini protestavano sollecitando che si stabilisse un equo prezzo del latte. (La Nuova Sardegna)

Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, a Sassari oggi, 22 febbraio, le persone positive al coronavirus sono 75, in diminuzione di ben 16 rispetto ai 91 dell’aggiornamento del 19 febbraio. (Sassari Oggi)

Si dovranno presentare a processo il 16 giugno i quattro pastori che oggi sono stati rinviati a giudizio dal giudice per l’udienza preliminare per protesta sulla statale 131 del 13 febbraio 2019, legata alla necessità che si stabilisse un equo prezzo per il latte. (vistanet)

La protesta del latte: 4 pastori a processo per il blocco sulla 131

Banditi i concorsi per i medici di base: "Abbiamo recuperato l'enorme ritardo ereditato. Al teatro Eliseo, luogo dell'incontro, erano presenti anche l'assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, i sindaci della provincia e le associazioni dei pazienti. (L'Unione Sarda.it)

«Stiamo affrontando – prosegue l’assessore Nieddu – criticità che hanno radici lontane. L’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, è intervenuto nel corso della seduta aperta del Consiglio comunale di Nuoro che si è tenuta oggi nel capoluogo barbaricino, al teatro Eliseo, e a cui hanno preso parte anche le associazioni dei pazienti e i sindaci del nuorese. (vistanet)

Rinvio a giudizio per i 4 che parteciparono alla manifestazione al bivio di Lula a cui erano presenti 2mila persone. NUORO. Questa mattina in tribunale, gli avvocati Giulia, Adriano Sollai, Marcella Cabras e Michele Zuddas, hanno invece chiesto il non luogo a procedere ricordando che al blocco temporaneo della circolazione sulla Statale 131, al bivio per Lula ( Nuoro), parteciparono circa 2000 persone tra cui alcuni rappresentanti delle istituzioni. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr