I vaccini AstraZeneca e Johnson e Johnson anche ai 50enni

I vaccini AstraZeneca e Johnson e Johnson anche ai 50enni
The Wam SALUTE

Anche il ministro Speranza, qualche giorno fa, ha aperto all’uso per i 50enni di AstraZeneca e Johnson e Johnson.

3 ' di lettura. I vaccini AstraZeneca e Johnson e Johnson saranno somministrati anche ai 50enni e non più solo agli over 60.

La base sono gli studi più recenti effettuati in Gran Bretagna, dove sono state somministrate 21 milioni di dosi di vaccino AstraZeneca con un numero infinitesimale di effetti collaterali. (The Wam)

Su altri giornali

Il giorno dell’appuntamento sarà sufficiente presentarsi presso l’hub prescelto muniti di tessera sanitaria. Il nuovo filone vaccinale anti Covid della Toscana, dedicato alle persone tra i 65 e i 69 anni compiuti (i nati tra il 1952 e il 1956), sarà avviato domani (5 maggio), con l’apertura del portale online regionale alle 9. (LuccaInDiretta)

“L’Autorità sanitaria danese ha concluso che i vantaggi dell’utilizzo del vaccino Covid-19 di Johnson & Johnson non superano il rischio di causare il possibile effetto avverso in coloro che ricevono il vaccino”, si legge in una nota della stessa autorità. (QuiFinanza)

L’Oms e l’Ema hanno entrambi autorizzato il vaccino «L’Autorità sanitaria danese ha concluso che i vantaggi dell’utilizzo del vaccino Covid-19 di Johnson & Johnson non superano il rischio di causare il possibile effetto avverso in coloro che ricevono il vaccino», ha sottolineato l’autorità sanitaria danese in un comunicato. (Il Giornale di Vicenza)

AstraZeneca e Johnson&Johnson, Aifa prepara il via libera a vaccini anche per i cinquantenni - Il Mattino.it

"L'Agenzia europea del farmaco (Ema) ha concluso che esiste un possibile collegamento tra i rari ma gravi casi di coaguli del sangue e il vaccino di Johnson & Johnson. (LiberoQuotidiano.it)

Questo a causa della correlazione tra la somministrazione dei due vaccini e alcuni rarissimi casi di trombosi cerebrali associati a un livello basso di piastrine. È evidente, tuttavia, che eliminare la raccomandazione dell'Aifa potrebbe contribuire a un aumento delle prenotazioni per questi due vaccini. (Fanpage.it)

I due vaccini con adenovirus oggi sono riservati agli over 60, sulla base della raccomandazione di Aifa (agenzia italiana del farmaco) che si era espressa dopo le valutazioni di Ema. AstraZeneca, ma anche Johnson&Johnson, ai cinquantenni. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr