SBK, Alstare e Ponsson si separano: niente Assen per entrambi

Motosprint.it SPORT

Papà Ponsson augura una pronta guarigione e promette di impegnarsi per tornare presto nel paddock, possibilmente già a Most, sesto round della SBK 2021

Un comunicato, diramato in lingua francese da Jean Christophe Ponsson, proprietario del Gil Motosport Yamaha: la collaborazione tra Alstare e Christophe Ponsson - pilota numero 23 - è terminata ufficialmente.

Non si vedrà nemmeno la R1, perché - sempre da comunicato - adesso urge la riorganizzazione del progetto: il rammarico di Ponsson Senior è rivolto allo stato di salute palesato da Francis Batta, manager Alstare, bisognoso di ulteriori ed dedicate cure. (Motosprint.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

SUPERBIKE ASSEN. PROGRAMMAZIONE VENERDI’ 23 LUGLIO. SKY SPORT MOTOGP – CANALE 208. 10:25: FP1 Superbike. 14: 55: FP2 Superbike. PROGRAMMAZIONE SABATO 24 LUGLIO. SKY SPORT MOTOGP – CANALE 208. 9:45 Superpole SuperSport300. (GPOne.com)

La prossima mossa tocca alla Ducati: Scott Redding vorrebbe restare, ma nei piani Rossa c’è il ritorno di Alvaro Bautista Jonathan Rea, alla fine, ha risposto per le rime portandosi a soli 78 millesimi dal ducatista. (Corse di Moto)

15:05 Mahias finisce a terra, mentre Rea sale in vetta con il crono di 1'34"913 seguito da Lowes e Locatelli a sette decimi dal Cannibale Johnny Rea si riscatta nella FP2 del pomeriggio, siglando il migliore tempo della sessione davanti alla Yamaha di Garrett Gerloff. (GPOne.com)

Nel 2019 il ragazzo, oggi ventiquattrenne, consolida le sue performance: 13 podi con ben 2 vittorie nel round francese di Magny-Cours che gli valgono il titolo di miglior pilota Indipendente. Toprak Razgatlioglu ha debuttato nel mondiale delle derivate di serie in sella alla Kawasaki del Puccetti Racing nella stagione 2018. (Sky Sport)

Lo sa bene il pilota turco, che si presenta al round del Dutch da leader del Mondiale, grazie ai due punti di margine nei confronti di Johnny Rea. Vedremo quindi cosa accadrà” (GPOne.com)

Il britannico precede Rea di 78 millesimi, mentre terzo Davies seguito da Rinaldi. Si chiude nel segno Scott Redding la FP1 di Assen, che vede il portacolori Ducati autore del riferimento in 1’34”591. (GPOne.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr