Meteo oggi domenica 21 febbraio: inizia il bel tempo, ma non in tutte le regioni

Meteo oggi domenica 21 febbraio: inizia il bel tempo, ma non in tutte le regioni
Approfondimenti:
Leggilo.org INTERNO

Ecco dove. Nella terza domenica del mese di febbraio situazione meteo in netto miglioramento rispetto alle giornate precedenti.

Al Nord situazione meteo stabile rispetto alle ultime 24 ore, con nuvole e qualche pioggia sulla Liguria.

Al Centro bollettino meteo all’insegna della instabilità, con possibili rovesci sull’area tirrenica, ma anche nelle aree interne

Meteo oggi domenica 21 febbraio: arriva il bel tempo in Italia, con miglioramenti in tante regioni. (Leggilo.org)

Su altri giornali

Roma, 20 febbraio 2021 - Le previsioni meteo di domani, domenica 21 febbraio, confermano una situazione di stabilità su tutta l'Italia. Temperature massime: 17° a Napoli, 15° a Bari e 18° a Palermo (QUOTIDIANO.NET)

A metà settimana ci attendono quindi temperature di diversi gradi al di sopra della norma, in molte località tipiche del mese di aprile: insomma, un vero e proprio assaggio di tempo primaverile! (MeteoGiuliacci)

Si tratterà di un fronte freddo proveniente dal Nord Europa che cercherà di erodere l'anticiclone lungo il suo perimetro settentrionale ed orientale. Avvicinandosi al weekend anche questi disturbi, comunque di poco conto, tenderanno a ridursi e lasceranno spazio a belle giornate soleggiate. (3bmeteo)

Meteo Italia al 6 marzo con FREDDO da est

Il tempo previsto per oggi lunedì 22 febbraio resterà caratterizzato dalla forte presenza dell’anticiclone, soprattutto al Sud e sulle isole dove le temperature cominceranno a salire in modo pressante. (Leggilo.org)

Temperature minime comprese tra 3 e 7 °C e massime comprese tra 14 e 18 °C. Temperature minime comprese tra 2 e 6 °C e massime comprese tra 14 e 18 °C (Sky Tg24 )

Ovviamente ci aspettiamo condizioni meteo climatiche all’insegna della stabilità, pur senza escludere qualche temporanea insidia ciclonica a ridosso delle due Isole Maggiori. Per un cambiamento, più o meno consistente lo vedremo, occorrerà attendere gli ultimi giorni di febbraio o i primi di marzo. (Meteo Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr