A Padova Sant’Antonio tatuato e con il vaccino

A Padova Sant’Antonio tatuato e con il vaccino
Il Mattino di Padova SALUTE

: a soli due mesi da quando sono iniziate le somministrazioni del vaccino, si stanno scoprendo molte varianti che potrebbero vanificarne l’effetto».

Il “carpe diem” sul petto del Cristo bambino, poi, vuole essere di buon auspicio, così come».

Sant’Antonio con in braccio Gesù Bambino da un lato e dall’altro, al posto del giglio, una siringa di vaccino Pfizer.

La provocazione e la denuncia sono dunque gli elementi fondamentali e imprescindibili con cui Evyrein vuole condire la sua arte

Ho scelto Sant’Antonio sia perché rappresenta questa città, sia perché è un santo conosciuto per aver fatto molti miracoli. (Il Mattino di Padova)

Se ne è parlato anche su altri media

Commozione alle esequie nella chiesa di Santa Giustina - Video e testo di Davide D’Attino / - CorriereTv. Basilica di Santa Giustina gremita (piu di 300 persone dentro e almeno altrettante fuori), la mattina di sabato 20 febbraio a Padova, per l’ultimo saluto al professor Giuseppe Basso, per tutti Beppe, già direttore della Clinica di Oncoematologia Pediatrica del capoluogo euganeo nonché presidente della Fondazione Città della Speranza, scomparso di Covid nella notte tra lunedì 15 e martedì 16 febbraio all’età di 73 anni. (Corriere della Sera)

I ricoverati positivi al Covid sono ora 233 negli ospedali di tutta la provincia di Padova: 202 in reparto (-3) e 31 in terapia intensiva (0). Nella mattinata di sabato 20 febbraio Azienda Zero ha emesso il bollettino con il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri nel Padovano e in Veneto. (PadovaOggi)

72 i pazienti ricoverati all'ospedale di Schiavonia di cui otto in terapia intensiva, 43 pazienti ricoverati all'ospedale di Cittadella di cui tre in terapia intensiva, 25 pazienti ricoverati all'ospedale di Camposampiero di cui quattro in terapia intensiva, 11 pazienti ricoverati all'ospedale di Piove di Sacco di cui uno in terapia intensiva, nove pazienti ricoverati in area non critica all'ospedale di Conselve e quattro pazienti ricoverati in area non critica a Villa Maria a Padova (PadovaOggi)

L'INTERVISTA PADOVA Sono passati 365 giorni, oggi, da quando Manuela Turetta,

Nel 2006 ha visto il prestigioso premio “Celeste”. Il noto pittore da anni viveva nel padovano. (gazzettadimilano.it)

Durata set: 20’, 21’, 20’. . Battute punto/errori: Noventa 12/9, Aduna 2/4; Ricezione: Noventa 56%, Aduna 45%; Attacco: Noventa 39%, Aduna 19%; Muri punto: Noventa 6, Aduna 5. Alia Aduna Padova cade 3-0 sul campo della capolista Ipag-Acqua Brevetti Noventa nella quinta giornata di B2 Femminile. (PadovaOggi)

Era praticamente guarita quando l'ha fatto». Avevo portato su mia mamma prima di andare al lavoro. (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr