Maternità: ecco come cambia il congedo parentale

DireDonna ESTERI

Il decreto stabilisce inoltre sanzioni ad hoc per i datori di lavoro, qualora questi dovessero opporsi al congedo di paternità obbligatoria

Questo potrà essere fatto in un periodo che va dai due mesi precedenti ai cinque giorni successivi al parto.

Vi raccomandiamo. Maternità facoltativa: ecco tutto ciò che c’è da sapere sul congedo parentale. Si tratta di una misura importante, che va ad affiancarsi al congedo di paternità che era già in vigore. (DireDonna)

La notizia riportata su altre testate

Altre agevolazioni. Chi usufruisce della legge 104 può ottenere anche agevolazioni sull’acquisito dell’auto. Legge 104: quali agevolazioni spettano a disabili e caregiver. In realtà, bisogna fare attenzione perché le agevolazioni non spettano a tutti i beneficiari di legge 104. (InformazioneOggi.it)

Inoltre, bisogna specificare che è possibile accedere a questo mutuo agevolato fino a esaurimento dei fondi Le persone con legge 104 possono richiedere un mutuo agevolato per l’acquisto oppure per la ristrutturazione di un immobile. (InformazioneOggi.it)

Il congedo legge 104 permette al lavoratore dipendente del settore privato o pubblico di assentarsi per due anni dal lavoro. Il periodo è retribuito, ma il beneficio può essere richiesto una sola volta in tutta la vita lavorativa. (InformazioneOggi.it)

Disabile legge 104: se muore cosa succede alle agevolazioni auto? Se hai dubbi o vuoi porre una domanda di carattere previdenziale, fiscale e legge 104, invia qui il tuo quesito (InformazioneOggi.it)

Vorrei conoscere gli autori del questionario in cui si chiede alle famiglie con un disabile a carico: «Da zero a quattro, quanto ti vergogni del tuo familiare?». Tanti anni fa — era un’estate afosa, anche se non come questa — assistetti mio padre nella fase terminale della sua malattia. (Notizie - MSN Italia)

Il Dlgs prevede, poi, l’aumento a 11 mesi totali del congedo parentale per il genitore solo e a 9 mesi il congedo parentale con indennità al 30% Sarà fruibile dai due mesi precedenti al parto e fino ai 5 mesi successivi. (InformazioneOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr