Caputi: «Il Milan è la squadra che mi ha impressionato di più, vi dico»

Caputi: «Il Milan è la squadra che mi ha impressionato di più, vi dico»
Milan News 24 SPORT

Ha un gioco europeo e di qualità ed è una seria pretendente per lo scudetto»

La cosa più importante è la consapevolezza del ruolo che vuole ricoprire.

E’ una delle squadre più complete e ambiziose del campionato capace di imparare dagli errori dello scorso anno.

Massimo Caputi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare del Milan e del suo futuro, ecco le sue parole. Massimo Caputi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare del Milan e del suo futuro, ecco le sue parole:. (Milan News 24)

La notizia riportata su altri giornali

"Locatelli è un ottimo giocatore ma non è il giocatore universale di cui aveva bisogno la Juventus per dare forma al suo centrocampo": parola di Beppe Bergomi. Sorrido". E ancora Bergomi: "Un allenatore esperto come Allegri non si aspettava questo? (Sassuolonews.net)

Al termine del match è stato il centrocampista bianconero Manuel Locatelli a rilasciare delle dichiarazioni e lo ha fatto ai microfoni di JTV, dove ha analizzato quello che è stato l'andamento della gara. (Juvenews.eu)

Manuel Locatelli, centrocampista della Juventus, ha parlato a Mediaset dopo la gara di Champions col Malmo: "Vittoria importantissima? L'ex centrocampista rossonero sula stagione della squadra di Allegri: "Sicuramente l'obiettivo è accorciare e vincere in campionato". (AreaNapoli.it)

Locatelli ha le idee chiare, messaggio al Milan dopo Malmoe

Un’emozione particolare, ora sono nella Juve che è la squadra che volevo da bambino Devo continuare ad allenarmi così, il mister ci fa giocare bene. (ilBianconero)

SEGUI TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA JUVENTUS Queste le dichiarazioni del centrocampista: “Era fondamentale vincere per cominciare bene il girone. (Footballnews24.it)

LEGGI ANCHE > > > Inter beffata, la Juve anticipa Marotta | Arriva a gennaio. Sfida al Milan – “Sarà un’emozione particolare, ora sono nella Juve che è la squadra che volevo da bambino. Devo continuare ad allenarmi così, e il mister ci fa giocare bene”. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr