Dybala chiede spazio nella Juventus operaia

La Repubblica SPORT

Il corso degli eventi racconta infatti che le più efficaci partite stagionali sono state giocate in assenza dell'argentino (derby, Chelsea, Roma, Lazio), che però ha sfavillato nei rari momenti di gioco spettacolare che la squadra ha offerto (i primi tempi contro Udinese, Sampdoria e Milan, il finale contro l'Inter o l'intera gara di ritorno contro lo Zenit in Champions), accendendoli con le sue giocate, le quali tuttavia solamente contro i

La Juve con Dybala è più bella, quella senza Dybala più impietosa: ora tocca ad Allegri trovare la sintesi in questa sorta di derby interno tra giochisti e risultatisti e fare in modo che il talento puro non diventi un paradossale ostacolo all'efficienza bruta. (La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri media

Di seguito tute le informazioni su dove vedere la partita, le probabili formazioni e la spiegazione su quello che deve succedere perché la Juve si qualifichi già stasera come prima del girone. (TorinoToday)

La squadra ha sempre offerto grandi prestazioni nelle grandi partite, i problemi li abbiamo avuti giocando contro le medio-piccole”. Allegri è consapevole che bisogna migliorare nella fase realizzativa, ma Allegri è soddisfatto perchè: "creiamo situazioni importanti e sbagliamo spesso l'ultimo passaggio (Tutto Juve)

STAGIONE – «Prima della stagione pensavo di andare in prestito, poi ho dato tutto in allenamento Ho sempre creduto di potercela fare, è sempre stato importante per me». (Juventus News 24)

Per la prima volta, si potranno vedere online su Mediaset Infinity 104 top match di Champions League a stagione, compresa la finale. Il big match del martedì sarà disponibile su Canale 5 in chiaro e in streaming gratis in contemporanea con la diretta televisiva sul portale Mediaset Infinity (Digital-News.it)

Per farlo deve respingere l’assalto proprio del Chelsea, campione in carica, battuto già nella partita dello Stadium. LEGGI ANCHE—> Calciomercato Juventus, assalto a gennaio: la chiave è De Ligt. LEGGI ANCHE—> Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte. (JuveLive)

Nel match d’andata, la Juventus si impose 1-0 a Torino grazie al gol di Federico Chiesa: ai bianconeri basterebbe non perdere per rimanere al comando del girone. Torna la Champions League: si avvicina il big match di questa sera in casa dei Campioni d’Europa del Chelsea (SpazioJ)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr