Chelsea-Juventus, Dybala ha due obiettivi: primo posto e rinnovo

Chelsea-Juventus, Dybala ha due obiettivi: primo posto e rinnovo
Virgilio Sport SPORT

I bianconeri ritrovano Paulo Dybala e puntano al colpaccio allo Stamford Bridge.

utto pronto per il big match Chelsea-Juventus, gara valida per la quinta giornata del gruppo H di Champions League.

Per centrare il prestigioso traguardo, servirà il miglior Paulo Dybala. Chelsea-Juventus, Paulo Dybala gioca anche per il rinnovo. Brillare sul campo dei Campioni d’Europa in carica, potrebbe accelerare anche la trattativa per il rinnovo di Paulo Dybala con la Juventus

Chelsea-Juventus, il fattore Paulo Dybala. (Virgilio Sport)

Su altre testate

La Juventus gioca con il Chelsea un vero e proprio crush test, un match difficile il più difficile in assoluto, contro i campioni d'Europa, contro la capolista in Premier, contro una formazione che ultimamente ha quasi sempre vinto. (Tutto Juve)

La Stampa fa il punto della situazione in casa Juventus in vista della sfida di Champions di questa sera contro il Chelsea. Nel Chelsea recupera Jorginho, difficile invece che possa farcela Lukaku (Tutto Juve)

Le probabili formazioni di Chelsea-Juventus, diretta ore 21.00 su Sky Sport Uno e Sky Sport 252 Condividi. Dopo aver centrato la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League con due turni di anticipo, la Juventus ha l'occasione per blindare il primo posto nel gruppo H. (Sky Sport)

Allegri prova a sorprendere il Chelsea: la mossa in attacco

Di seguito tute le informazioni su dove vedere la partita, le probabili formazioni e la spiegazione su quello che deve succedere perché la Juve si qualifichi già stasera come prima del girone. (TorinoToday)

Claudio Ranieri: “Il Chelsea è una macchina perfetta ma la Juventus sa vincere” dal nostro inviato Emanuele Gamba. Intervista all'allenatore romano, ora sulla panchina del Watford, ex tecnico di tutte e due le squadre che alle 21 si sfideranno in Champions a Londra: "Tuchel ha dato concretezza a una formazione che già giocava bene. (La Repubblica)

Juventus, McKennie, Stadium. Per il tecnico toscano, il dubbio più grande è chiamato Dejan Kulusevski: assente nell’allenamento di rifinitura, lo svedese potrebbe essere sostituito addirittura da Weston Mckennie. (SpazioJ)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr