Calci e insulti ai bimbi, maestra d'asilo interdetta per un anno, Sasso: "Chi usa violenza indegno di essere chiamato educatore" - Orizzonte Scuola Notizie

Calci e insulti ai bimbi, maestra d'asilo interdetta per un anno, Sasso: Chi usa violenza indegno di essere chiamato educatore - Orizzonte Scuola Notizie
Orizzonte Scuola INTERNO

Vanno previsti degli aggiornamenti e delle verifiche psicoattitudinali per gli insegnanti, soprattutto dopo tanti anni di impegno quotidiano nella scuola.

Se la violenza è da respingere in qualsiasi contesto, nella comunità scolastica certi fatti sono ancora più intollerabili.

Una persona così non può far parte della comunità scolastica ed è indegna di essere definita una maestra”.

Calci e insulti ai bimbi, maestra d’asilo interdetta per un anno, Sasso: “Chi usa violenza indegno di essere chiamato educatore” Di. (Orizzonte Scuola)

Su altre testate

Il mondo visto da qui”, un racconto in cui le storie dei singoli si intrecciano ai grandi processi storici globali. Dopo un anno dal blitz artistico e pacifico che vide installare un manichino della minorenne eritrea sulle ginocchia della statua di Montanelli, la riproduzione di quella installazione, è esposta, da oggi, 16 settembre, nell’ambito dell’esposizione permanente al MUDEC. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Una maestra di 59 anni di una scuola dell'infanzia di Sovico è stata interdetta per un anno dall'esercizio della professione perchè accusata di presunti maltrattamenti. Da dirigente non potevo soprassedere per dovere professionale e per tutelare fin da subito i bambini". (MonzaToday)

Schiaffi, calci e quelle manine afferrate per trascinare di peso i piccoli e spostarli. A pochi chilometri dalla nostra provincia, in Brianza un fatto orribile che sta emergendo in queste ultime ore. (QuiComo)

Follia in un asilo della Brianza: schiaffi, calci e insulti ai bambini, fermata una maestra

Milano nel mondo spagnolo. . Milano si proietta su scala internazionale sin dal XVI secolo, quando entra a far parte del vasto scacchiere dell’Impero Spagnolo. Nel nuovo percorso, dal titolo “Milano globale. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Le indagini dei militari brianzoli, a seguito di alcune segnalazioni, hanno documentato (anche grazie a telecamere spia) le aggressioni fisiche e verbali alle quali la donna ha sottoposto i piccoli. Allontanata dopo un intervento dei carabinieri, la donna dovrà ora rispondere delle gravi accuse in Tribunale (Tiscali Notizie)

Schiaffi, calci e quelle manine afferrate per trascinare di peso i piccoli e spostarli. Una maestra di 59 anni di una scuola dell'infanzia di un comune della Brianza è stata interdetta per un anno dall'esercizio della professione perchè accusata di maltrattamenti. (LeccoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr