Il mistero dell’enorme roccia del deserto arabico perfettamente divisa in due

Il mistero dell’enorme roccia del deserto arabico perfettamente divisa in due
La Stampa INTERNO

Un processo che si ripete per migliaia di anni, fino a quando la roccia non si divide

Sembra opera di un raggio laser l'enorme roccia dell'oasi di Tayma, in Arabia Saudita: la formazione è divisa perpendicolarmente in due.

Scissioni del genere possono verificarsi quando l'acqua entra in una piccola fessura nella roccia: quando le temperature scendono, l'acqua si congela e si espande, causando l'allargamento e l'allungamento della fessura. (La Stampa)

Su altre fonti

Temperature minime comprese tra 9 e 14 °C e massime comprese tra 14 e 17 °C. Temperature minime comprese tra -3 e 8 °C e massime comprese tra 3 e 15 °C. (PescaraPost)

Dopo le piogge e il freddo di questi giorni che tempo ci attende sul Vulture-melfese? Venerdì 15 Ottobre, invece, avremo cieli in prevalenza poco nuvolosi per l’intera giornata, non sono previste piogge. (vulturenews.net)

Venti freddi settentrionali, fino a forti in quota, a carattere di föhn in molte valli, specie a nord. Oggi ci saranno locali nubi al mattino poi cielo soleggiato con nuvolosità alta in transito a nord. (RTTR)

Meteo: anche sul Molise arriva ondata di freddo, temperature in picchiata

Le temperature massime toccheranno i 15° mentre le minime, nella notte, i 14°. Domani, giovedì 14 ottobre 2021 a Pescara il cielo sarà sereno con la presenza di poche nuvole. (Pescara News)

Nel weekend la situazione meteo sarà in miglioramento e osserveremo il ritorno a condizioni più stabili e soleggiate accompagnate da un’attenuazione dei venti e da un rialzo delle temperature Temperature massime stazionarie, sempre inferiori alla media, in calo dalla sera. (Molise Network)

Il tempo pero’ tendera’ a peggiorare anche sulla Sardegna meridionale ed entro sera in maniera diffusa e via via piu’ intensa su Sicilia e Calabria. I venti freddi e impetuosi in arrivo saranno i responsabili dell’abbassamento delle temperature che soprattutto di notte raggiungeranno valori da inizio inverno su molte citta’ (Il Giornale del Molise)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr