Lavori in stazione: "ma non dovevano essere già conclusi?"

Lavori in stazione: ma non dovevano essere già conclusi?
UdineToday SALUTE

Pirone, nella sua interrogazione, ricorda che la giunta aveva annunciato che i lavori si sarebbero dovuti effettuare "preferibilmente nelle ore notturne e nelle giornate festive sia al fine di arrecare il minor disagio possibile ai cittadini sia per permettere alla ditta una migliore organizzazione del cantiere” ma che così non è stato e che, nonostante gli stessi sianto stati "effettuati negli orari diurni e feriali, con grave danno al traffico dei mezzi privati, degli autobus e dei pedoni," non sono ancora conclusi "e l'estate è abbondantemente terminata". (UdineToday)

Ne parlano anche altri giornali

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per tutti gli accertamenti del caso Infortunio all’esterno di una fabbrica in via dell’artigianato a Cividale del Friuli. (Il Messaggero Veneto)

Il divieto di accesso – a eccezione di velocipedi, mezzi d’emergenza e veicoli dei frontisti a 30 km/h – è stato istituito lunedì con l’installazione della cartellonista, ma è durato poche ore Ladri di cartellonistica stradale a San Quirino: è polemica sul nuovo divieto d’accesso alle auto in via Vecchia di San Quirino-San Foca, la strada comunale, sterrata e extraurbana, che corre parallela a via San Quirino. (Il Messaggero Veneto)

Tra i dodici concorrenti che si sfideranno ogni settimana a partire dal 18 ottobre in onda sul canale Boing, c'è anche Nicolò Casanova, dieci anni di Udine. Chiaccherone, spigliato e molto determinato, Nicolò ha mandato la sua candidatura per partecipare alla seconda edizione di Boing Challenge in totale autonomia, all’insaputa dei genitori. (Udine Today)

Rho. Lavori urgenti alla fognatura in via San Giorgio

In quell’abitazione a più piani vivono due famiglie: un uomo al pian terreno e, al primo piano, due coniugi Una sventagliata di colpi di fucile automatico contro una casa di via Baldasseria Media, nella notte tra lunedì 11 e martedì 12 ottobre. (Il Messaggero Veneto)

Al mattino, residenti ed esercenti hanno fatto l'inequivocabile scoperta, immortalata dalle videocamere di sorveglianza poste lungo la strada. I due, molto più spavaldi, hanno usato il vicolo come latrina intorno alle 19 di domenica 10 ottobre: dopo aver urinato i giovani si sono allontanati sbandando visibilmente. (UdineToday)

Via San Giorgio sarà chiusa con accesso ai residenti, che potranno entrare ed uscire dalla via, dove ci sarà il divieto di sosta su entrambi i lati. Durante i lavori sono istituiti i divieti di parcheggio a 10 metri dagli incroci di via Castelli Fiorenza, via San Giorgio, via Statuto e via Dante ,per permettere il passaggio dei mezzi destinati ai lavori. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr