Mercato auto, giugno chiuso in positivo. Primo semestre in calo rispetto al 2019

Mercato auto, giugno chiuso in positivo. Primo semestre in calo rispetto al 2019
News Mondo ECONOMIA

Colori auto. Mercato auto in difficoltà. Numeri che sembrano confermare un momento molto complicato per il mercato auto

Il mercato auto di giugno si conferma misto: da una parte la crescita rispetto al 2020, dall’altra il calo in confronto al 2019.

Come riferito da Acea, da una parte abbiamo un aumento rispetto al 2020, dall’altra il calo in confronto al 2019.

I dati del mercato auto di giugno. Numeri in calo rispetto al 2019. (News Mondo)

Su altri giornali

| Read More | Punto Informatico. Advertisements Loading n fantastico smartwatch a prezzo competitivo: non acquistarlo sarebbe da pazzi visto tutto quello che offre e la batteria è un portento. (HelpMeTech)

Nel primo semestre dell’anno il totale sale a 6.486.351 immatricolazioni, in crescita del 27,1% sull’analogo periodo dell’anno scorso, condizionato sicuramente dal Covid. Da notare comunque che l’Italia è uno dei Paesi dove il mercato auto rimbalza più velocemente, almeno in termini percentuali rispetto al 2020: +51%, contro il +34% della Spagna e il +29% della Francia. (FIRSTonline)

Sempre nel mese di giugno, il gruppo Stellantis ha registrato un aumento delle immatricolazioni di autovetture in Europa (Unione europea, Efta e Regno Unito) dell'11,5% su base annua con la quota che passa dal 20,5% al 20,2 per cento. (La Stampa)

Due milioni di auto vendute in meno in Europa, festeggia solo chi odia l’automobile sempre e comunque

Tra i singoli marchi, Jeep è quello che ha registrato la performance migliore con un +58% nel semestre. Fonte MarketInsight (Il Cittadino on line)

Tra i suoi brand, Volkswagen ha venduto 150.168 esemplari, Skoda 65.430 e Audi 69.560 e inoltre tutti hanno registrato una crescita rispetto allo scorso anno (ClubAlfa.it)

I dati del mercato auto europeo di giugno indicano un calo delle immatricolazioni del 14% rispetto a giugno 2019 (e un contenuto aumento del 13,3% su giugno 2020), che fa salire a 1.941.288 la perdita di vetture nei primi sei mesi dell’anno (-23%) rispetto al livello pre-pandemia del 2019. (Quotidiano Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr