La FIFA studia una maxi-finestra per il prossimo mercato

La FIFA studia una maxi-finestra per il prossimo mercato
LAROMA24 LAROMA24 (Sport)

Da qui la soluzione di tenere aperto il mercato da agosto fino a fine gennaio (non è chiaro se in modo continuativo o con più finestre).

La Fifa starebbe lavorando ad una soluzione alternativa per allungare la finestra del prossimo mercato estivo.

Se ne è parlato anche su altri giornali

Quanto alla polemica sollevata dal presidente Fifa, Gianni Infantino , sul fatto che gli agenti avrebbero troppo potere e guadagnerebbero troppo, Beppe Galli, presidente di Aiacs-Assoagenti risponde: "Gli agenti non guadagnano troppo. (la Repubblica)

La Fifa infatti potrebbe creare un fondo di garanzia attingendo alle sue risorse, circa tre miliardi di dollari. Ma va garantito il tempo che dovrà passare tra una stagione ed un'altra e questo vorrà dire che il prossimo anno calcistico, la stagione 2020/2021, sarà più corto visto che dovrà comunque finire a maggio ma rischia di partire ad ottobre. (Fantacalcio ®)

In realtà vale anche l’opposto: con un’eventuale conclusione della stagione in anticipo il calciomercato potrebbe essere una buona soluzione per sostenere la ripresa economica delle società. Vedremo cosa succederà, ma una cosa è certa: la rivoluzione è iniziata. (Pianeta Milan)

A scriverlo è il quotidiano L'Equipe, che interpellando fonti interne ha svelato alcuni dettagli dello studio al vaglio del massimo organismo che regola il calcio e concorda quindi anche le date, in accordo con le Federazioni, del calciomercato. (Tutto Napoli)

Per questo motivo la FIFA e le varie leghe hanno messo giù una bozza per provare a risolvere questa situazione. A quel punto ci sarebbe un grosso problema: la sessione estiva del calciomercato. (Fantacalcio ®)

Calciomercato, l’idea della Fifa. E dunque, entrando nel dettaglio, detta che questa sarebbe una misura eccezionale legata all’emergenza Coronavirus, si aprirebbe una lunghissima finestra di calciomercato con l’apertura a luglio e la chiusura a fine gennaio. (JuveLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti