Europei, Svezia: Kulusevski positivo al Covid

Europei, Svezia: Kulusevski positivo al Covid
la Repubblica SPORT

Kulusevski è asintomatico e avrebbe contratto il virus dopo il 29 maggio, giorno in cui è iniziato il periodo di riposo concesso dal ct Andersson ai suoi calciatori.

Seguiremo le raccomandazioni dell'Agenzia svedese per la sanità pubblica, che raccomanda isolamento a casa per sette giorni, di cui due senza sintomi.

Dopo la positività del portiere olandese Jasper Cillessen e dello spagnolo Sergio Busquets, è toccato al centrocampista della Juventus e della nazionale svedese risultare positivo al Covid. (la Repubblica)

Su altre testate

Ricordiamo che dai primi sintomi, però, Kulusevski è in isolamento a Stoccolma, mentre la Svezia è partita per un’amichevole Dopo Dejan Kulusevski anche Mattias Svanberg è risultato positivo al COVID-19. (Juventus News 24)

Non chiameremo nessuna riserva, ma speriamo che Dejan possa rientrare in squadra dopo la partita contro la Spagna» ha affermato Janne Andersson, ct della Nazionale svedese «Triste per noi, ma soprattutto per lo stesso Dejan. (Calcio News 24)

A pubblicarlo è il quotidiano sportivo Marca, che riporta anche le parole del ct svedese Janne Andersson: "L'ho visto e gli ho parlato. Dejan è stato invitato da sua sorella e suo cognato a cena. (ilBianconero)

Europei, preoccupa la Svezia: Svanberg e Kulusevski positivi al Covid

"Dejan – ha ammesso il selezionatore degli scandinavi in conferenza stampa – è stato invitato da sua sorella e suo cognato a una cena in un appartamento privato. Un video su Tik Tok ha scatenato polemiche nei confronti di Dejan Kulusevski, calciatore della Juventus e della Svezia. (Sport Fanpage)

Come riporta il media svedese Svd.se, il centrocampista del Bologna ha immediatamente lasciato il ritiro della nazionale scandinava Secondo caso di positività nella nazionale svedese: dopo Kulusevski anche Mattias Svanberg è risultato positivo al Coronavirus. (Calcio News 24)

I due giocatori, rispettivamente di Bologna e Juventus, sono stati isolati insieme a 4 loro compagni – di cui non è stata rivelata l’identità - poiché considerati contatti stretti di Svanberg e Kulusevski. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr