Vaccinazioni over 80, aperte prenotazioni per somministrazioni a domicilio

Vaccinazioni over 80, aperte prenotazioni per somministrazioni a domicilio
Password Magazine SALUTE

Nel sito web, una volta selezionato il tasto “Prenota”, si deve accedere alla sezione “per i non deambulanti” dove ci si può iscrivere.

È già attiva la possibilità di prenotarsi, la richiesta può essere effettuata tramite il sito web di Poste Italiane, https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/ o tramite numero verde 800.00.99.66.

Si verrà successivamente ricontattati per concordare la prenotazione della somministrazione domiciliare

– Aperte le prenotazioni per il vaccino anticovid a domicilio, riservato agli anziani over 80 non deambulanti e che non possono raggiungere i punti vaccinali territoriali. (Password Magazine)

Su altre fonti

Prenotazione vaccini per over 80,. task force dei postini. LE POSTE hanno potenziato il servizio per dare supporto alla Regione, in campo anche gli sportelli Postamat. 23 Febbraio 2021 - Ore 16:46 - caricamento letture. (Cronache Maceratesi)

Paolo Colombo, il Garante dei diritti delle persone con disabilità Secondo quanto indicato dal Ministero va completata prima la fase 1, che vede impegnate le AA.SS.LL. (Caserta Kest'è)

1' di lettura. Si verrà successivamente ricontattati per concordare la prenotazione della somministrazione domiciliare (Vivere Ancona)

Vaccinazioni, Vecchi: “Serve un cambio di passo”

“Senza un piano vaccinazioni coordinato a livello nazionale sarà difficile salvare la nostra economia”, ha proseguito Tajani: “L’obiettivo è quello di vaccinare 500 mila italiani al giorno, ovunque si possa fare. (LaPresse)

Così il leader della Lega, Matteo Salvini, alla conferenza stampa ‘Covid e lockdown, gli effetti collaterali sulla psiche dei bambini e dei giovani’ al Senato La tutela della salute sì, è sacrosanta, ma un riaffacciarsi alla vita, la luce in fondo al tunnel. (LaPresse)

Si rivelo’ poi negativo, ma il primo segno della pandemia che da li’ a pochi giorni avrebbe poi travolto la provincia di Reggio Emilia. Su questo, conclude Vecchi, “serve chiarezza, servono regole chiare e servono risposte certe (ReggioSera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr