Libero De Rienzo, il diritto ad una morte dignitosa

Libero De Rienzo, il diritto ad una morte dignitosa
Altri dettagli:
DiLei INTERNO

Libero non è stato lasciato tale, nemmeno nella morte.

Quando, a poche ore dalla notizia della sua morte, sono uscite le prime indiscrezioni sul fatto che la Procura avesse aperto una indagine, mi è sembrato normale.

È cosa quasi scontata, quando muore una persona giovane e in salute

Non è bastato lo sdegno dei famigliari, l’intervento dell’avvocato di famiglia sulla sacralità, fino a prova contraria, del segreto istruttorio. (DiLei)

Su altri giornali

La polvere bianca rintracciata nell’appartamento di Libero De Rienzo sarebbe eroina. I test diranno se avesse fatto uso o meno di stupefacenti e se questa è stata la causa della morte. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Una morte che ha lasciato dietro tanti punti interrogativi quella di Libero De Rienzo. L’attore forse ha consumato droga ma solo l’autopsia svelerà l’agghiacciante causa lunedì: l’attore ha avuto una dipendenza da cocaina, ma non ne consumava da tempo (DonnaPress)

L’attore non aveva tracce di sostanza stupefacente né sul viso né sulle mani. La domanda, inevitabile, è la seguente: come è entrata l’eroina in casa di De Rienzo? (Corriere della Sera)

Libero De Rienzo, i test nella casa e le indagini sulle ultime ore dell'attore: «La polvere bianca era eroina»

Chi ha fornito la droga a De Rienzo? Un passato recente legato all'uso di droga, cocaina, De Rienzo potrebbe aver assunto eroina e forti tranquillanti, come quelli sequestrati, è la pista più seguita. (ilGiornale.it)

"Si tratta di una prassi che seguiamo sempre in questi casi", spiegano da piazzale Clodio ma è evidente che l'obiettivo è capire chi ha ceduto a De Rienzo la droga poi trovata nell'appartamento. Sui motivi dell'arresto cardiocircolatorio, risposte arriveranno dagli esami tossicologici disposti dalla Procura di Roma che indaga per morte come conseguenza di altro reato. (La Stampa)

Obiettivo di chi indaga è «perimetrare» le 48 ore precedenti alla tragica fine di De Rienzo. Libero De Rienzo, Sydney Sibilia: «Era un uomo fiero, aveva carisma e sceglieva da artista». . Il telefono verrà analizzato per controllare i contatti che De Rienzo ha avuto nei giorni passati. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr