Muore Natalina Merlo, cofondatrice del grande gruppo industriale cuneese - La Guida

Muore Natalina Merlo, cofondatrice del grande gruppo industriale cuneese - La Guida
Più informazioni:
LaGuida.it INTERNO

“Zia Lina”, come era chiamata amorevolmente dai nipoti, era rimasta ad abitare nella casa sopra l’officina del padre in centro città

Per il lutto che ha colpito la famiglia oggi alle 17,15 tutte le fabbriche del gruppo Merlo in tutto il mondo hanno fermato la produzione e suonato la sirena per salutare la signorina Natalina, sorella del cavalier Amilcare Merlo.

Per decenni è stata a fianco del Cavaliere Amilcare nelle decisioni dell’azienda per poi passare il testimone man mano ai nipoti. (LaGuida.it)

Su altri media

Dalle 14 di oggi alle 18 di domani, inoltre, la fabbrica si fermerà in segno di lutto (cosa già avvenuta ieri pomeriggio, con il suono della sirena e gli operai rientrati a casa alla notizia del decesso). (La Stampa)

“Natalina non ha lasciato in noi spavento o sofferenza – continua nel suo ricordo il cavaliere Merlo – L’esperienza che abbiamo maturato insieme l’abbiamo costruita giorno per giorno. Dal primo pomeriggio di oggi e fino a domani, giorno in cui si terranno i funerali, l’azienda chiuderà per commemorare la cofondatrice dell’azienda (TargatoCn.it)

Braccio destro del fratello nella conduzione dell'attività, Natalina è unanimamente riconosciuta come esempio lampante - e in tempi tutt'altro che sospetti - di "imprenditrice in rosa". Nel gennaio 2015 i due fratelli avevano ricevuto la cittadinanza onoraria della città capoluogo, con una cerimonia di ufficializzazione tenutasi durante il consiglio comunale (TargatoCn.it)

Addio a Natalina Merlo, la fabbrica di Cervasca si ferma in segno di lutto

Cordoglio nella provincia “Granda”: si è spenta oggi Natalina Merlo, sorella maggiore del cavaliere Amilcare. Cofondatrice della Merlo SpA: l’industria (con sede a San Defendente di Cervasca) che produce e commercializza macchine operatrici che garantiscono i più elevati standard di sicurezza sul lavoro. (IdeaWebTv)

La salma proseguirà al cimitero di San Rocco Castagnaretta per essere tumulata nella tomba di famiglia Una guida e un solido punto di riferimento per chi ha avuto il privilegio e il piacere di conoscerla e lavorare al suo fianco”. (LaGuida.it)

Merlo e C. Snc» di Amilcare e Natalina Merlo e vengono realizzati i primi due capannoni a San Defendente di Cervasca. Il sindaco di Cervasca e dipendente Merlo, Enzo Garnerone: «Insieme ad Amilcare, Natalina è stata l'anima dell'industria (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr