Meteo, tra il 15 e 16 settembre perturbazione al Centro-Nord

Meteo, tra il 15 e 16 settembre perturbazione al Centro-Nord
METEO.IT INTERNO

Mercoledì 15 una perturbazione atlantica causerà un aumento dell’instabilità meteo al Nord, dove le temperature subiranno un lieve calo.

Temperature massime stazionarie o leggera diminuzione in gran parte del Centro-Nord, in aumento invece al Sud e Isole.

Nel resto d’Italia invece insisterà l’alta pressione di matrice africana, che terrà lontane le piogge e favorirà anche un aumento delle temperature al Sud. (METEO.IT)

La notizia riportata su altri giornali

tra Speranze, Gioie,Dolori e Ricordi. Tra poco largo all'AUTUNNO,arriva pure la NEVE. Addio Estate, ecco quando Addio Estate. (iLMeteo.it)

Letemperature continueranno a diminuire, dopo il culmine del caldo giovedì, quando si sfioreranno i 30°C in pianura, calando giorno dopo giorno fino ai 22/24°C del weekend. Questa invierà impulsi di instabilità verso la nostra regione, responsabili del ritorno di alcuni temporali già nel corso di giovedì, destinati a divenire anche forti e accompagnati da grandine entro sera. (3bmeteo)

Verso il ritorno de La Niña durante l'inverno dell'emisfero Nord Dalle attuali condizioni neutre è probabile il passaggio verso La Nina nei prossimi mesi. ore 15:55. (3bmeteo)

Previsioni Meteo, il bel tempo ha le ore contate: primi rovesci già da domani, forti temporali attesi in diverse regioni

Temperature massime in diminuzione al Nord e Toscana, in crescita invece al Sud e Isole Mercoledì 15 una perturbazione atlantica causerà un aumento dell’instabilità meteo al Nord, dove le temperature subiranno un lieve calo. (METEO.IT)

Da sabato 25 ecco ritornare in auge correnti da WNW in grado nuovamente di determinare annuvolamenti su Alpi, regioni di nord-est e marginalmente il medio Adriatico, provocandovi anche dei locali temporali, mentre il resto del Paese rimarrebbe parzialmente protetto dall'anticiclone ma con temperature nel complesso gradevoli. (MeteoLive.it)

Sul resto delle aree centro-settentrionali e sulla Sardegna, anche su Campania, Lucania e Puglia, fenomeni più deboli e localizzati, tempo asciutto sulla Sicilia e sul resto del Sud (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr