Lo sci alpinismo diventa sport olimpico

Lo sci alpinismo diventa sport olimpico
Più informazioni:
Valseriana News SPORT

48 gli atleti in totale, 24 uomini e 24 donne

5 le gare di sci alpinismo che saranno inserite alle olimpiadi. 5 gli eventi eventi che saranno inseriti nelle prove alle Olimpiadi per lo sci alpinismo (due maschili, due femminili ed uno misto).

Lo sci alpinismo di fatto entrerà a far parte delle Olimpiadi a Milano-Cortina 2026 in qualità di sport aggiuntivo.

Lo sci alpinismo diventa sport olimpico. (Valseriana News)

Su altri giornali

In totale potranno partecipare 48 atleti, 24 uomini e 24 donne. L'annuncio oggi da Tokyo, dove si sono riuniti i componenti del Cio. (SondrioToday)

La proposta era stata avanzata direttamente dal comitato organizzatore dei Giochi invernali di Milano-Cortina. Questo l'entusiasta commento su Twitter del presidente del Coni, Giovanni Malagò (la Repubblica)

Per il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, «l’inserimento dello sci alpinismo nelle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026 è un’ottima notizia per lo sport e anche per la nostra nazionale che si preparerà al meglio per questa competizione. (L'Amico del Popolo)

Milano-Cortina: via libera per il nuovo stadio dedicato al curling

Si disputerà in una delle sedi già fissate. Lo sci alpinismo entra nel programma olimpico di Milano-Cortina 2026. La sede — Tra le direttive imposte dal Cio figura anche quella che lo sci alpinismo non potrà avere un sito olimpico a sé stante, ma dovrà essere disputato in uno dei siti olimpici già identificati. (La Gazzetta dello Sport)

La sessione del Cio in corso a Tokyo ha votato all'unanimità l'inserimento dello sci alpinismo nel programma olimpico, a partire dai Giochi invernali di Milano-Cortina 2026. Lo Sci Alpinismo che aveva fatto il suo esordio a cinque cerchi ai Giochi Olimpici Giovanili di Losanna 2020, si presenterà all’Olimpiade italiana con 5 eventi- 2 maschili, 2 femminili e uno misto- e tre format: sprint, individuale e staffetta mista, coinvolgendo 48 atleti (24 donne e 24 uomini) (Sky Sport)

L'approvazione per una delle infrastrutture che dovranno essere pronte per le Olimpiadi invernali 2026 è arrivata oggi dalla Conferenza dei servizi, indetta dal Commissario governativo alle opere Valerio Toniolo. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr