Gasperini realista: “Abbiamo capito come non si deve giocare in Champions”

Gasperini realista: “Abbiamo capito come non si deve giocare in Champions”
Bergamo & Sport Bergamo & Sport (Sport)

Abbiamo affrontato l’ultima partita di campionato sotto ritmo, anche se col passare del minuti la reazione c’è stata e la prova da parte di alcuni elementi è stata decisamente buona”.

E’ importante aver preso una bella sveglia: almeno abbiamo capito come non si deve giocare in Champions“.

Se ne è parlato anche su altri media

All’andata, quest’anno, l’incontro si è chiuso sul risultato di 1-1, alla rete iniziale di Lautaro Martinez dopo 4 minuti, aveva risposto Gosens. (CalcioToday.it)

Inter (3-5-2). Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lautaro, Lukaku. Atalanta (3-4-2-1). Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Pasalic; Zapata. (TUTTO mercato WEB)

32′- Batti e ribatti nell’area interista, alla fine il cross di Gosens viene arpionato da Handanovic, attento come sempre. La diretta del match:. Il secondo tempo. 94′- Finisce qua: vince l’Inter 2-0. (BergamoNews.it)

Sull’adattamento all’Inter: “Io credo nel mio lavoro, altrimenti non avrei ottenuto e non sarei diventato quello che sono”. – Una vittoria, secondo posto conquistato con 82 punti e un gol bellissimo a sigillare il match. (Inter Official Site)

Pronti, via e D'Ambrosio segna di testa a porta vuota dopo uno svarione in uscita di Gollini, che si fa male e viene sostituito da Sportiello. Il quale non può nulla sul destro da fuori area all'angolino di Young. (Calciomercato.com)

In tal senso, oltre al big-match Atalanta-Inter, con inizio alle 20.45 sono previste oggi anche Juventus-Roma, Napoli-Lazio e Milan-Cagliari. Ultima giornata di campionato, con ancora pochi verdetti da definire, in particolare la terza squadra che accompagnerà Spal e Brescia in Serie B (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr