Avellino-Padova, l'analisi e le pagelle de “Il Gazzettino”

Avellino-Padova, l'analisi e le pagelle de “Il Gazzettino”
Approfondimenti:
Padova Goal SPORT

Fa parte del gioco.

Le pagelle Biancoscudate (Gazzettino): Dini 6.5; Germano 6.5 (Pelagatti 6.5), Kresic 8, Rossettini 8, Curcio 6.5; Saber 7 (Andelkovic sv), Hallfredsson 7, Della Latta 8; Chiricò 5.5 (Jelenic sv), Ronaldo 7 (Vasic sv); Paponi 6.5 (Nicastro 6)

Giustificata al triplice fischio l’esplosione di gioia dei biancoscudati per la grande impresa.

E di sicuro chi andrà in campo al posto loro nella prossima sfida darà il massimo per non farli rimpiangere”: questo l’incipit dell’analisi di Avellino-Padova fatta sulle colonne de “Il Gazzettino”. (Padova Goal)

Ne parlano anche altri media

A rilevare l'infrazione il delegato della Procura Federale, presente a bordo campo. (Ottopagine)

Non ho quasi mai giocato con un trequartista, stasera l’ho fatto. Queste le parole del tecnico dei biancoscudati Andrea Mandorlini nel dopo partita raccolte da TrivenetoGoal.it: “Fin dalla notte dei tempi l’Avellino gioca così, è sempre stata una nuova qualità. (TUTTO mercato WEB)

La seconda finalista è invece l'Alessandria che, dopo il successo per 2-1 dell’andata, batte l'AlbinoLeffe dopo i tempi supplementari. Al termine dei primi 90’ è l’AlbinoLeffe a chiudere in vantaggio per 2-1 (di Gabbianelli e Gelli le reti orobiche, mentre di Arrighini il sigillo dei padroni di casa). (Tutto Napoli)

Avellino-Padova, l'analisi e le pagelle de “Il Mattino di Padova”

"Si è fatto trovare pronto, ha fatto un gol bello su calcio d'angolo, su un mezzo rimpallo. Sono veramente contento: ci è andato vicino un paio di volte e ora spero ci riesca perché se lo merita" (Tutto Lega Pro)

Andrea Mandorlini in sala stampa analizza in questi termini l'andamento del match: "È scattato qualcosa nei ragazzi, loro hanno preso male qualche discorso. Ora conta solo recuperare le energie e di affrontare le finali” (Tutto Lega Pro)

Il Padova è in finale playoff di Serie C, a 180 minuti dal possibile ritorno in B, categoria lasciata con molti rammarichi il 5 maggio 2019. Ronaldo & C. adesso sono davvero ad un passo dalla cadetteria, dove avrebbero già meritato di approdare al termine del campionato, penalizzati solo da un regolamento assurdo per quanto riguarda la differenza-reti negli scontri diretti in caso di arrivo a pari punti”: questo l’incipit dell’analisi di Avellino-Padova fatta sulle colonne de “Il Mattino di Padova”. (Padova Goal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr