Mercedes, scelta Bottas-Russell: appuntamento a Spa

Mercedes, scelta Bottas-Russell: appuntamento a Spa
Altri dettagli:
FormulaPassion.it SPORT

Mi aspetto delle domande per Spa“, ha annunciato ai giornalisti.

L’appuntamento Mercedes è dunque alla ripresa dopo la pausa estiva, nel fine settimana del 27-29 agosto, scelta condivisa da Bottas, che ha rimarcato l’importanza di avere le idee chiare dopo la sosta

Nel corso del Q3 il sette volte campione del mondo britannico ha potuto usufruire della scia del compagno di squadra Valtteri Bottas e nel giro finale dell’ultimo segmento, prima dell’errore nell’ultimo settore, avrebbe potuto migliorare il suo tempo di riferimento di tre decimi. (FormulaPassion.it)

Su altri media

Come scuderia siamo disgustati e amareggiati nell’assistere all’odio razzista che Lewis Hamilton ha dovuto subire sui social dopo l’incidente con max Verstappen. Il contatto con Verstappen è costato ad Hamilton una penalità di 10 secondi, scontata durante il pit stop, ritenuta però insufficiente dallo stesso olandese e dalla Red Bull. (Virgilio Sport)

Wolff, in particolare, ha sottolineato la “casualità” di alcuni eventi che possono influenzare l’esito della Qualifica Sprint e, quindi, l’ordine di partenza della tradizionale gara domenicale. Secondo Wolff, la Formula 1 dovrebbe ragionare su cambiamenti più radicali: “Non sono un grande sostenitore degli esperimenti in corsa – ha ammesso il manager austriaco -. (FormulaPassion.it)

Helmut Marko ai microfoni di Sky Deutschland ha elogiato la prestazione da Maestro Jedi di Verstappen pungendo Toto Wolff sulla citazione ‘stellare’ di ieri: “Max sapeva che si sarebbe deciso tutto al via perché superare qui è difficile. (FormulaPassion.it)

F1 GP Gran Bretagna 2021, Wolff: "Incidenti come oggi esistono da sempre, felici di aver vinto"

Lo zero in classifica, unito alla vittoria di Lewis Hamilton ha ridotto notevolmente le distanze tra i due nella classifica iridata LEGGI ANCHE > > > Verstappen, incidente a Silverstone: le condizioni, il comunicato della Red Bull. (AutoMotoriNews)

All’interno della curva Luffield però, il quattro volte campione del mondo – tentando di resistere all’attacco all’esterno dell’asturiano – si è girato, finendo in testacoda. Il gesto di ieri sera ha rappresentato un ulteriore passo, concreto e visibile, in questa direzione (FormulaPassion.it)

ran Bretagna 2021, Wolff: “Incidenti come oggi esistono da sempre, felici di aver vinto”. E’ una bella giornata”. (Sportface.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr