Milan, tifosi in ansia: “Non ripetiamo lo stesso errore”

Milan, tifosi in ansia: “Non ripetiamo lo stesso errore”
Virgilio Sport SPORT

Ibra, Giroud e se l’occasione è ghiotta vado subito a prendere il Gallo.

Ibra va sicuramente aspettato ma la società deve correre ai ripari pretendo una prima punta con caratteristiche e valore da titolare”

La preoccupazione dei tifosi rossoneri. Le ultime notizie dunque non fanno altro che riportare a galla un argomento che i tifosi rossoneri ribadiscono da tempo.

Evitare gli errori del passato. (Virgilio Sport)

Su altri media

Per cui la scadenza si avvicina: attorno al 25 giugno si comprenderanno le reali condizioni di Ibra, visto che non mancano attualmente le voci poco tranquillizzanti. La situazione di Zlatan Ibrahimovic tiene il Milan sulle corde. (Tuttosport)

Il centravanti svedese sta facendo fatica a recuperare dall’ultimo infortunio che lo ha costretto a saltare l’europeo ed i tempi di recupero potrebbero allungarsi sensibilmente. Il centravanti svedese sta facendo più fatica del previsto nel tornare in forma ed il club si interroga su quella che sarà la sua disponibilità in vista della prossima stagione. (DirettaGoal)

Se Ibra dovesse operarsi, infatti, il Milan dovrebbe rassegnarsi a perderlo per diverso tempo e, magari, a ritrovarlo sulla strada dei 41 anni. Il Milan ha ufficializzato sui propri canali social la data del raduno dei giocatori rossoneri, agli ordini di mister Stefano Pioli. (Sport Fanpage)

Il ginocchio di Ibra cambia il mercato: Giroud la priorità, Raspadori l'idea

“Sotto il ghiaccio c’è un ginocchio che non guarisce”. Oggi, La Gazzetta fa il punto: “Da ora siamo poco più che a metà strada del percorso e – secondo le indiscrezioni che filtrano anche dall’ambiente rossonero − la terapia non dà i risultati sperati. (SOS Fanta)

A quasi 40 anni un’operazione al ginocchio potrebbe risultare un colpo durissimo per Ibrahimovic Scenari e conseguenze. Sale la tensione in casa Milan per le condizioni di Zlatan Ibrahimovic. (CalcioToday.it)

Il problema al ginocchio sinistro sembra più serio del previsto e il rischio di dover ricorrere ad un’operazione si fa concreto. Il centravanti francese, infatti, da alternativa di lusso diventerebbe un’assoluta priorità per Pioli, desideroso di iniziare al meglio una stagione che vedrà il Milan nuovamente protagonista in Champions League. (Spazio Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr