Il 2022 è l’anno più caldo (e più arido) di sempre in Italia

Il 2022 è l’anno più caldo (e più arido) di sempre in Italia
Per saperne di più:
Corriere della Sera INTERNO

Siccità Ma non solo il 2022 è finora il più caldo di sempre, è anche il più arido.

La media Il luglio di quest’anno è secondo nella classifica dei mesi di luglio più caldi di sempre, dietro il 2003.

A guidare finora la classifica degli anni più siccitosi è il 2017, ma i primi sette mesi del 2022 ha finora fatto registrare dati ancora inferiori

«Se il 2022 finisse adesso sarebbe l’anno più caldo di sempre», ha commentato Michele Brunetti, dirigente di ricerca di Isac-Cnr. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri media

Credit: CNR. Il 2022 è l’anno più caldo di sempre in Italia, primi 7 mesi roventi: l’allarme del CNR I dati raccolti dall’ISAC-CNR indicano che ad oggi il 2022 è l’anno più caldo di sempre nel nostro Paese. (Fanpage.it)

Cnr: "Ad oggi il 2022 è l'anno più caldo di sempre, a luglio +2,26 gradi rispetto alla media italiana". Roma - I dati dell'analisi condotta dall'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima e dal Consiglio nazionale delle ricerche sui primi sette mesi (Tuscia Web)

Quest’estate il caldo si sta facendo sentire più che mai e in molti si chiedono se il 2022 possa essere l’anno più caldo di sempre. Tuttavia, come precisano gli esperti, i dati non si riferiscono alle previsioni per i prossimi mesi, pertanto si dovrà attendere la fine dell’anno per capire se il 2022 può essere considera l’anno più caldo di sempre (Informazione Ambiente)

Il Cnr: "Ad oggi il 2022 è l'anno più caldo di sempre"

I primi sette mesi dell’anno infatti proiettano il 2022 come l’anno più caldo di sempre nel nostro Paese: luglio appena concluso ha fatto registrare un +2,26 gradi sopra la media italiana dal 1800 (da quando vengono rilevati i dati) ad oggi e nel complesso i primi 7 mesi dell’anno fanno registrare un +0,98 gradi. (La Provincia di Biella)

La riduzione maggiore, del -52% ha colpito il Nord, leggermente inferiore invece al Centro-Sud con -42% rispetto agli accumuli medi. Con precipitazioni quasi dimezzate (-46% delle precipitazioni cumulate), il 2022 in Italia è ad oggi l'anno più siccitoso di sempre cioè dal 1800, da quando vengono rilevati i dati a livello nazionale. (Corriere del Ticino)

A dirlo sono i dati pubblicati dall'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Isac-Cnr). "Luglio 2022 si registra come il secondo luglio più caldo da quando vengono realizzate le misurazioni, secondo solo al 2003, così come lo sono stati anche maggio e giugno", ha spiegato l'esperto. (YouTG.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr