InchiostrOnline

InchiostrOnline
InchiostrOnline InchiostrOnline (Esteri)

Lo ha imparato a sue spese - purtroppo - il principe Carlo di Inghilterra, risultato positivo al Covid-19.

L'erede al trono britannico - riferiscono le stesse fonti - avrebbe soltanto sintomi leggeri della malattia e sarebbe già in auto-isolamento nella sua residenza a Balmoral, in Scozia

Se ne è parlato anche su altri media

Dopo il Principe Alberto di Monaco, anche il principe Carlo d'Inghilterra è risultato positivo al test Covid-19. L'erede al trono di Gran Bretagna, 71 anni, è risultato positivo al tampone a cui è stato sottoposto dopo aver accusato i sintomi tipici della malattia. (Il Sole 24 ORE)

The Queen, infatti, ha parlato al suo popolo in tre occasioni: nel 1991 durante la Guerra del Golfo, nel 1997 dopo la morte di Lady Diana e nel 2002 alla vigilia del funerale della madre. E così, d'emblée, il discorso alla nazione di Her Majesty previsto "nelle prossime settimane" diventa una priorità. (elle.com)

Il contagio di Carlo avvicina la famiglia alla gente comune e riduce il rischio di una perdita di popolarità che già molti osservatori paventavano. Nel video ufficiale spunta un dettaglio mai visto prima. (La Stampa)

La Regina, infatti, sta preparando dal suo isolamento a Balmoral, in cui è tenuta sotto strettissima osservazione, un discorso alla nazione. Secondo la stampa scandalistica britannica, però, questa volta la smentita potrebbe non arrivare. (Il Riformista)

All’ evento era presente anche il principe Alberto di Monaco, anche lui risultato positivo al Covid-19. Difficile stabilire, dicono, dove il principe Carlo abbia contratto il virus. (Famiglia Cristiana)

Data la situazione, Buckingham Palace ha un piano per gestire la situazione: sarà infatti il principe William, primogenito di Carlo, a sostituire la regina e il padre negli impegni reali: data la sua giovane età, sarebbe comunque meno a rischio. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti